350 posti nei VIGILI DEL FUOCO, Serve DIPLOMA, ecco il Bando 2024

vigili del fuoco

vigili del fuoco

Ecco il nuovo bando per l’ingresso nei Vigili del Fuoco. Il bando, già autorizzato, è disponibile sul sito ufficiale e sul portale INPA.

Il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco (CNVVF, abbreviato VV.F.) è un corpo ad ordinamento civile della Repubblica Italiana, con funzioni di polizia e pubblica sicurezza, sotto la dipendenza del Ministero dell’Interno. Ha il compito di garantire su tutto il territorio nazionale, ad eccezione del Trentino-Alto Adige e della Valle d’Aosta (dove operano servizi equivalenti gestiti a livello provinciale o regionale), le prestazioni previste dalla legge.

Il titolo di studio richiesto è il diploma di maturità.

Per restare aggiornati seguiteci sul nostro canale telegram. E anche su WhatsApp, iscriviti da qui.
Studia online e Supera il Concorso pubblico che devi affrontare , SCOPRI DI PIÙ.

Requisiti richiesti:

  • cittadinanza italiana;
  • godimento dei diritti politici;
  • età non superiore agli anni 26. Il limite di età è fissato in 37 anni per il personale volontario del Corpo nazionale dei vigili del fuoco, iscritto da almeno un anno negli appositi elenchi, tale limite è elevato per coloro che abbiano prestato servizio militare di un periodo pari all’effettivo servizio prestato, comunque non superiore ai 3 anni;
  • requisiti psico-fisici ed attitudinali di cui al decreto del Ministro dell’Interno 4 novembre 2019, n. 166 e successive modificazioni;
  • diploma di istruzione secondaria di secondo grado;
  • qualità morali e di condotta.

La domanda scade il giorno 20 luglio 2024.

Per maggiori informazioni visita il sito web ufficiale.

Lascia una risposta