Assunzioni Postini 2022: Poste Italiane lavora con noi

assunzioni poste italianeNuove assunzioni Postini 2022, Poste Italiane ha avviato un max recruiting, come indicato nella sezione “lavora con noi” del sito ufficiale, con lo scopo di assumere Postini/Portalettere con contratto di lavoro a tempo determinato. Di seguito vedremo in quali città saranno effettuate le assunzioni, come fare per candidarsi e i requisiti richiesti.

ASSUNZIONI POSTINI 2021 IN POSTE ITALIANE

In un recente articolo vi abbiamo parlato del fatto che Poste Italiane assumerà in tutta Italia circa 10mila nuove risorse. Intanto saranno effettuate queste nuove assunzioni a tempo determinato. Vediamo quali sono i requisiti richiesti per poter lavorare come Postino in Poste Italiane:

Requisiti richiesti
Per lavorare come Postini in Poste Italiane occorrono i seguenti requisiti:
– diploma o laurea, in particolare possedere un diploma di scuola media superiore con voto minimo 70/100 oppure diploma di laurea, anche triennale, con voto minimo 102/110;
– patente di guida in corso di validità;
– idoneità alla guida del motomezzo aziendale (generalmente è il motorino Piaggio liberty 125 cc);
– certificato medico di idoneità generica al lavoro rilasciato dalla USL/ASL di appartenenza o dal proprio medico curante (con indicazione sullo stesso certificato del numero di registrazione del medico presso la propria USL/ASL di appartenenza);
– per la sola provincia di Bolzano, patentino del bilinguismo.
Non sono richieste conoscenze specifiche.

Dove saranno effettuate le assunzioni per Postini 2022?

Per restare aggiornati seguiteci sul nostro canale telegram.

– Piemonte – Torino, Vercelli, Novara, Cuneo, Asti, Alessandria, Biella, Verbano Cusio Ossola;
– Valle d’Aosta – Aosta;
– Liguria – Imperia, Savona, Genova, La Spezia;
– Emilia Romagna – Piacenza, Parma, Reggio nell’Emilia, Modena, Bologna, Ferrara, Ravenna, Forlì Cesena, Rimini;
– Marche – Pesaro e Urbino, Ancona, Macerata, Ascoli Piceno, Fermo;
– Trentino Alto Adige – Bolzano, Trento;
– Veneto – Verona, Vicenza, Belluno, Treviso, Venezia, Padova, Rovigo;
– Friuli Venezia Giulia – Udine, Gorizia, Trieste, Pordenone;
– Molise – Campobasso, Isernia;
– Puglia – Foggia, Bari, Taranto, Brindisi, Lecce, Barletta Andria Trani;
– Basilicata – Potenza, Matera;
– Lazio – Viterbo, Rieti, Roma, Latina, Frosinone;
– Abruzzo – L’Aquila, Teramo, Pescara, Chieti;
– Sardegna – Sassari, Nuoro, Cagliari, Oristano, Olbia Tempio, Ogliastra, Medio Campidano, Carbonia Iglesias;
– Sicilia – Trapani, Palermo, Messina, Agrigento, Caltanissetta, Enna, Catania, Ragusa, Siracusa;
– Toscana – Massa Carrara, Lucca, Pistoia, Firenze, Livorno, Pisa, Arezzo, Siena, Grosseto, Prato;
– Umbria – Perugia, Terni;
– Campania – Caserta, Benevento, Napoli, Avellino, Salerno;
– Calabria – Cosenza, Catanzaro, Reggio di Calabria, Crotone, Vibo Valentia.

La domanda scade il 10 Ottobre 2022.

In base al numero di candidature raccolte gli annunci possono essere tolti da parte dell’azienda.

COME CANDIDARSI

Per saperne di più e per inviare il proprio curriculum vitae visita il sito ufficiale di Poste Italiane nella sezione “lavora con noi”: posizioni aperte in Poste Italiane. Gli annunci rimangono online fino a quando l’azienda non riceve un numero prefissato di candidature, in ogni caso è sempre possibile inviare un’autocandidatura.

Commenti

  1. Luigi conforto 10 Aprile 2018
  2. Luigi conforto 10 Aprile 2018
  3. Salvatore 10 Aprile 2018
  4. Martina 11 Aprile 2018
  5. Salvatore 12 Luglio 2018
  6. marco 1 Agosto 2018
  7. michela 27 Febbraio 2019
  8. Stefania 8 Marzo 2019
  9. milena 12 Marzo 2019
  10. LORENZO 14 Giugno 2019
  11. bella epse akaba crescence 6 Novembre 2019
  12. zanella mara 6 Novembre 2019
  13. Salvatore 16 Maggio 2020
  14. Veronica 18 Maggio 2020
  15. Giovanni 10 Giugno 2020
  16. Maurocapobiamco 3 Luglio 2020
  17. Anna Maria Ferraro 28 Settembre 2020
  18. Agostino galluccio 8 Ottobre 2020
  19. Giuseppe 11 Dicembre 2021

Lascia una risposta