Concorsi pubblici per Diplomati presso diversi enti

Nuovi concorsi pubblici per diplomati presso diversi enti. Di seguito vedremo tutte le informazioni più importanti tratte dai bandi di concorso ufficiali, i requisiti richiesti per poter partecipare alle selezioni e le informazioni necessarie per l’invio della domanda di partecipazione.



  • Selezione pubblica, per titoli ed esami, finalizzata alla copertura di due posti di Operatore Amministrativo Specializzato part time e a tempo indeterminato – area B posizione B3.

Requisiti richiesti:

– cittadinanza italiana o di uno degli stati membri dell’Unione europea o cittadinanza di un Paese terzo come previsto dall’art. 38 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165;



– godimento dei diritti civili e politici;

– non aver riportato condanne penali e non avere procedimenti penali pendenti che impediscano la costituzione del rapporto d’impiego con le pubbliche amministrazioni;



diploma di scuola media superiore;

– idoneità fisica all’impiego;

– non siano stati esclusi dall’elettorato politico attivo, ovvero non siano stati licenziati, destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero non siano stati dichiarati decaduti o licenziati da un impiego statale per averlo conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità insanabile.

La domanda va inviata al Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Mantova – Via Poma, 11 – 46100 Mantova entro l’8 maggio 2017. Per maggiori informazioni clicca qua.

  • Selezione pubblica, per titoli ed esami, finalizzata alla copertura di due posti di Operatore Amministrativo a tempo parziale (50% dell’orario – 18 ore settimanali) ed indeterminato – area B, posizione economica B1 del CCNL del comparto degli enti pubblici non economici.

Requisiti richiesti:

– cittadinanza italiana, o di uno degli Stati membri dell’Unione europea o cittadinanza di un Paese terzo così come previsto dall’art. 38 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n.165;

– non aver riportato condanne penali e non avere procedimenti penali pendenti che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione del rapporto d’impiego con pubbliche amministrazioni;

diploma di scuola media superiore;

– non siano stati esclusi dall’elettorato politico attivo, ovvero non siano stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero non siano stati dichiarati decaduti o licenziati da un impiego statale per averlo conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile.

La domandava inviata al Consorzio Ordini e Collegi Professionali – Viale Umberto, 112 – 07100 Sassari entro il 2 maggio 2017. Per maggiori informazioni clicca qua.

Lascia una risposta