È uscito il Bando per Archivisti Comunali con Terza Media, ecco la domanda di partecipazione

Nuovo avviso di selezione per Archivisti comunali a tempo indeterminato nel 2024 con diploma di scuola media. Procedura di selezione per Archivisti comunali a tempo indeterminato nel 2024 con diploma di scuola media.

Avviso pubblico di selezione per l’assunzione di due unità di personale come collaboratori dei servizi generali (archivisti) nell’area degli operatori esperti, a tempo indeterminato e parziale al 33,33%. Di queste, una unità ha diritto di riserva ai sensi dell’articolo 20, comma 2, del decreto legislativo n. 75/2017. Avviso di selezione per Archivisti comunali a tempo indeterminato nel 2024 con diploma di scuola media. Il rapporto di lavoro sarà regolamentato dalle leggi e dal contratto collettivo nazionale di lavoro del personale non dirigente del settore delle Regioni e delle Autonomie Locali, firmato in data 16.11.2022 per il profilo degli operatori esperti. La retribuzione iniziale sarà quella prevista per il settore degli operatori esperti (ex categoria B posizione economica B1) dal contratto collettivo nazionale di lavoro del personale non dirigente del settore delle Regioni e delle Autonomie Locali, sottoscritto in data 16.11.2022, oltre alla tredicesima mensilità e ad ogni altra indennità prevista dalla legge e dal contratto e all’assegno per il nucleo familiare, se dovuto.

Di seguito sono riportati l’avviso, la scadenza e i requisiti.

Requisiti generali per l’ammissione alla procedura I candidati devono possedere i seguenti requisiti: 1) capacità di esercitare i diritti civili e politici; 2) idoneità fisica per svolgere le mansioni del posto da ricoprire; 3) non avere subìto condanne penali definitive o non essere stati riabilitati, né avere cause penali pendenti che possono impedire, secondo le disposizioni normative vigenti, l’instaurarsi del rapporto di impiego pubblico. A tal proposito, si fa presente che la sentenza emessa ai sensi dell’articolo 444 del codice di procedura penale (cosiddetto patteggiamento) è equiparata a una sentenza di condanna ai sensi dell’articolo 445 comma 1 bis del codice di procedura penale; 4) assenza di condanne penali, anche non passate in giudicato, per reati previsti dal capo I del titolo II del secondo libro del codice penale, ai sensi dell’articolo 35 del decreto legislativo n. 165/2001; 5) assenza di condanne penali o cause penali pendenti per uno dei reati previsti dagli articoli 600-bis, 600-ter, 600-quater, 600-quinques e 609-undecies del codice penale; 6) assenza di provvedimenti di licenziamento, destituzione o dispensa dall’impiego presso Pubbliche Amministrazioni per insufficiente rendimento continuativo o decadenza derivante dalla nomina ottenuta mediante la presentazione di documenti falsi o difetti insanabili; 7) posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva e dei servizi militari (per i candidati maschi nati entro il 31/12/1985), salvo le eccezioni previste dalla legge; 8) possesso del diploma di scuola media.

Per restare aggiornati seguiteci sul nostro canale telegram. E anche su WhatsApp, iscriviti da qui.
Studia online e Supera il Concorso pubblico che devi affrontare , SCOPRI DI PIÙ.

Ente responsabile: Comune di Castellabate

SCADENZA: giorno 2 LUGLIO 2024

Per maggiori informazioni visita il sito web ufficiale.

Commenti

  1. Lanzafame Sebastiano 6 Giugno 2024
    • Pierluigi Sisti 7 Giugno 2024
  2. Giuseppe Saŕaceni 6 Giugno 2024

Lascia una risposta