È uscito il Bando per lavorare all’università: impiegati a tempo indeterminato, stipendio da 1600 euro al mese

bibliotecaÈ stato pubblicato il bando di concorso per lavorare all’Università:  posti di lavoro per impiegati. Ecco i requisiti richiesti e la domanda di partecipazione.

L’Università degli Studi di Napoli L’Orientale, la più antica istituzione di sinologia e orientalistica in Europa (dove il cinese mandarino è insegnato dal 1724, e l’hindi e l’urdu dal 1878), ha bandito un concorso per l’assunzione a tempo pieno e indeterminato di 5 funzionari amministrativo-contabili laureati, incaricati della gestione degli adempimenti economico-finanziari dell’Ateneo.
Le candidature devono essere inviate entro il 1º luglio tramite l’applicazione informatica PICA (per leggere il testo completo del bando con le istruzioni per presentare la domanda di partecipazione, clicca qui).

Requisiti richiesti:

Per restare aggiornati seguiteci sul nostro canale telegram. E anche su WhatsApp, iscriviti da qui.
Studia online e Supera il Concorso pubblico che devi affrontare , SCOPRI DI PIÙ.
  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’UE;
  • aver compiuto la maggiore età;
  • idoneità fisica all’impiego oggetto del bando di concorso;
  • godimento dei diritti politici;
  • posizione regolare in relazione agli obblighi di leva per i nati entro il 1985;
  • non essere stati licenziati per giusta causa o giustificato motivo soggettivo o per motivi disciplinari;
  • assenza destituzione, dispensa da precedente impiego presso una Pubblica
    Amministrazione per persistente insufficiente rendimento o decadenza da un impiego statale;
  • non aver riportato una condanna penale passata in giudicato che comporterebbe il licenziamento da parte di questa Amministrazione.

Titoli di studio richiesti:

  • Laurea indicata nel bando di concorso.

Per maggiori informazioni: link.

Commenti

  1. Riccardo 17 Giugno 2021
  2. Francesca 14 Luglio 2021
  3. Imma 7 Dicembre 2021
    • Gisella 29 Giugno 2022
  4. Giuliana Minella 15 Aprile 2022

Lascia una risposta