È uscito il Bando per Operatori (Bidelli) Personale ATA, serve diploma triennale, ecco la domanda

È uscito il Bando per Operatori (Bidelli) Personale ATA, serve diploma triennale, ecco la domanda.
SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI ED ESAMI PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA D’ISTITUTO RELATIVA AL PROFILO PROFESSIONALE DI OPERATORE (EX COADIUTORE) AREA PRIMA DEL C.C.N.L. COMPARTO ISTRUZIONE E RICERCA – SEZIONE AFAM – 2019/2021 DEL 18.01.2024-DA UTILIZZARE PER EVENTUALI ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO E A TEMPO PIENO 36/36 ORE – NO INCARICHI URGENTI
Anno Accademico: 2023/2024
Tipologia Personale: ATA
Ruolo: Operatore (ex-Coadiutore)
Nr Posti: 1

 

ENTE: Conservatorio di Benevento
Data Scadenza Domanda:  22/04/2024 23:59
Data Inizio Bando: 22/03/2024 15:05
Email per informazioni sulla procedura: conservatoriobn@pec.it
Numero di Telefono per informazioni sulla procedura: 0824 43222 · 0824 25047
Tipologia Contratto: Tempo Determinato
 

 

Requisiti richiesti:
Titolo di studio per l’accesso:
diploma di qualifica triennale rilasciato da un istituto professionale o “Certificato di competenze” con
promozione alla classe IV relativo al primo triennio del percorso di studi di cui al D.lgs. n. 61/2017
Requisiti di carattere generale:
a) età non inferiore ad anni 18 (diciotto); non è previsto alcun limite massimo di età, salvo quelli generali
previsti per l’assunzione presso la pubblica amministrazione;
b) cittadinanza italiana (sono equiparati ai cittadini, gli italiani non appartenenti alla Repubblica) o cittadinanza
di uno Stato membro dell’Unione Europea; in applicazione dell’art. 7 della Legge 97/2013, saranno ammessi
alla selezione anche i familiari di cittadini degli stati membri dell’Unione Europea non aventi la cittadinanza
di uno Stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente e i cittadini
di Paesi terzi che siano titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria;
c) godimento dei diritti civili e politici, tenuto conto anche di quanto disposto dalla Legge 16/1992 e ss.mm.ii.,
recante norme in materia di elezioni e nomine presso le Regioni e gli altri Enti Locali;
d) non essere stato/a destituito/a o dispensato/a dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione;
e) non essere stato/a dichiarato/a decaduto/a da un impiego per aver conseguito lo stesso mediante la produzione
di documenti falsi o viziati da invalidità insanabile;
f) assenza di situazioni di incompatibilità previste dalla normativa vigente;
g) idoneità fisica all’impiego, tenuto conto anche delle norme di tutela contenute nell’art. 22 della Legge
104/1992, che l’amministrazione ha facoltà di sottoporre a visita medica di controllo i candidati che si
collochino in posizione utile per il conferimento dei posti, ai sensi della normativa vigente;
h) assenza di condanne penali che escludono dal pubblico impiego;
i) per i candidati di sesso maschile: regolare posizione nei riguardi degli obblighi militari di leva ovvero non
essere tenuti all’assolvimento di tale obbligo a seguito dell’entrata in vigore della legge di sospensione del
servizio militare obbligatorio;
I cittadini di uno degli Stati membri dell’Unione Europea, devono, inoltre, possedere i seguenti requisiti oltre
quelli sopra descritti:
j) godimento dei diritti civili e politici anche negli Stati di appartenenza o provenienza;
k) adeguata conoscenza della lingua italiana certificata di livello non inferiore a B2; durante la prova orale il
candidato dovrà essere in grado di comprendere correttamente i quesiti e sostenere il colloquio in modo chiaro
e comprensibile.
Per maggiori informazioni visita il sito web ufficiale.

Commenti

  1. Eleonora Pulvirenti 24 Marzo 2024
    • silvana 28 Marzo 2024
  2. Francesca puma 26 Marzo 2024
  3. Domenico 26 Marzo 2024
  4. Mihaela Cristina Matfei 3 Aprile 2024
  5. Antonino 8 Aprile 2024
  6. Silvia Maria 11 Aprile 2024
  7. Francesca 11 Aprile 2024
  8. Concetta 13 Aprile 2024

Lascia una risposta