È uscito il Bando Personale ATA per BIDELLI ed Assistenti, ecco la domanda

È uscito il Bando Personale ATA per BIDELLI ed Assistenti, ecco la domanda. Di seguito vedremo i requisiti richiesti e le informazioni per poter inviare la domanda di partecipazione.

La domanda scade il 15 aprile 2023.

Requisiti richiesti:

La persona che intende candidarsi per questo impiego deve possedere la cittadinanza italiana o quella di un altro Stato dell’Unione Europea, avere un’età compresa tra i 18 e i 66 anni (che è l’età massima prevista per il collocamento a riposo d’ufficio), essere idonea fisicamente per svolgere l’impiego e godere dei diritti politici. Inoltre, non deve essere stata destituita o dispensata dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione o dichiarata decaduta per aver conseguito l’impiego mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità insanabile. Non deve essere incorso in sanzioni disciplinari di cui all’art. 56 commi 5 e 6 del CCNL del 16.2.2005 o in corrispondenti sanzioni previste dal precorso ordinamento. Inoltre, non deve essere dipendente dello Stato o di enti pubblici collocati a riposo in applicazione di disposizioni a carattere transitorio o speciale,non deve trovarsi nello status di interdetti o inabilitati e deve possedere un diploma di qualifica professionale ad indirizzo specifico (addetto alla segreteria d’azienda, addetto alla contabilità di aziende, operatore della gestione aziendale, operatore dell’impresa turistica) oppure un diploma di scuola media integrato da un attestato di qualifica specifica per i servizi del campo amministrativo-contabile, rilasciato al termine di corsi regionali ai sensi dell’art. 14 della legge n. 845 del 1978.

Per restare aggiornati seguiteci sul nostro canale telegram. E anche su WhatsApp, iscriviti da qui.
Studia online e Supera il Concorso pubblico che devi affrontare , SCOPRI DI PIÙ.

Per maggiori informazioni visita il sito web ufficiale.

Ultima modifica il 8 Aprile 2023 da Redazione

Commenti

  1. Carmela Lateana 9 Aprile 2023
  2. Salvatore 12 Aprile 2023
  3. Cristina 13 Aprile 2023

Lascia una risposta