Poste Italiane assume Postini in tutta Italia con Diploma, ecco la domanda di partecipazione

Poste Italiane assume Postini in tutta Italia con Diploma, ecco la domanda di partecipazione e tutti i dettagli.

Sei interessato a un’opportunità lavorativa come portalettere presso Poste Italiane? La rinomata società pubblica, attiva nel campo della corrispondenza, della logistica e dei servizi finanziari, sta cercando nuovi postini da inserire a partire dal mese di aprile in varie regioni d’Italia.

Sede di Lavoro:

Lombardia, Piemonte, Liguria, Valle d’Aosta, Friuli Venezia Giulia, Emilia-Romagna, Toscana, Marche, Umbria, Veneto, Trento

Per restare aggiornati seguiteci sul nostro canale telegram. E anche su WhatsApp, iscriviti da qui.

La Regione/Le Province di assegnazione saranno individuate in base alle esigenze aziendali

Potrai indicare una sola area territoriale di preferenza ed essere coinvolto nel processo di selezione in relazione alle specifiche esigenze aziendali.

Hai tempo fino al giorno 17 aprile per partecipare alla selezione.

I requisiti richiesti sono accessibili a molti:

  • diploma di scuola media superiore con votazione minima 70/100 o laurea (anche triennale) con votazione minima 102/110;
  • patente in corso di validità per la guida del motomezzo aziendale;
  • idoneità generica al lavoro.
  • Per la sola provincia di Bolzano è necessario essere in possesso del patentino del bilinguismo.

Solo i candidati che soddisfano i requisiti riceveranno una mail da “no-reply@test-toolkit.nl” per partecipare a un test di ragionamento logico online, con tutte le istruzioni necessarie.

Il contratto proposto è a tempo determinato, con la durata da definire durante il colloquio. Per ulteriori dettagli e per candidarti, clicca qui.

Leggi anche:

Poste Italiane assume 1085 dipendenti entro luglio 2024: addetti sportello, produzione, ecc…
https://www.concorsipubblici.net/poste-italiane-assume-1085-dipendenti-entro-luglio-2024/

Commenti

  1. Valeria 22 Marzo 2024
  2. Domenico 26 Marzo 2024
  3. Debora 9 Aprile 2024

Lascia una risposta