Comune di Padova: concorso pubblico per 99 assunzioni

assistente amministrativoComune di Padova: concorso pubblico per 99 assunzioni. Il suddetto ente ha pubblicato tre bandi pubblici finalizzati alla copertura di 99 posti di lavoro nei ruoli di Istruttore Amministrativo, Educatore di Asilo Nido Insegnante per la Scuola dell’Infanzia.



Le domande dovranno essere inviate entro il 10 luglio 2019.

CONCORSI PUBBLICI COMUNE DI PADOVA

Ecco i posti di lavoro disponibili e i requisiti richiesti:



61 Istruttori Amministrativi: a) TITOLO DI STUDIO: diploma di istruzione secondaria di secondo grado.
I candidati in possesso di titolo di studio conseguito all’estero devono avere l’attestazione di equiparazione o
chiedere l’ammissione con riserva in attesa del riconoscimento di equivalenza del titolo di studio, dichiarando
espressamente nella domanda di partecipazione di aver avviato l’iter procedurale previsto dall’art. 38, comma 3, del
D.Lgs n. 165/2001; la richiesta di equivalenza deve essere rivolta al Dipartimento della Funzione Pubblica U.P.P.A.
Servizio Reclutamento, Corso Vittorio Emanuele II n. 116, 00186 ROMA entro la data di scadenza del bando. Il
Decreto di riconoscimento del titolo deve essere posseduto e prodotto entro la data di assunzione.

24 Educatori Asilo Nido: a) TITOLO DI STUDIO:
Titolo di studio previsto per il personale addetto alla funzione educativa dall’art. 15 della Legge Regionale n. 32
del 1990, così come sostituito dal comma 1 art. 1 della Legge Regionale 18 novembre 2005, n. 14, e pertanto
diploma di puericultrice o di maestra di scuola materna o di vigilatrice d’infanzia o di assistente per l’infanzia o
di dirigente di comunità o diploma di laurea in scienze della formazione primaria o di quello in scienze
2
dell’educazione o comunque di un diploma di scuola media superiore o di un diploma di laurea idonei allo
svolgimento dell’attività socio-psico-pedagogica.
Saranno presi pertanto in considerazione anche i seguenti titoli di studio:
Diploma di Istituto Magistrale o Diploma di Maturità rilasciato dal liceo socio-psico-pedagogico o Diploma di
maturità di assistente di comunità infantile o Diploma di maturità per tecnico dei servizi sociali o Diploma di
dirigente di comunità o Diploma di liceo pedagogico-sociale o Diploma di liceo socio-psico-pedagogico Brocca
o Diploma di liceo delle scienze sociali o Diploma di liceo delle scienze umane o Diploma “progetto Egeria” o
Diploma di liceo della comunicazione-opzione sociale
o
Diploma di laurea in pedagogia (vecchio ordinamento) o Diploma di laurea in scienze dell’educazione (vecchio
ordinamento) o Diploma di laurea in scienze della formazione primaria (vecchio ordinamento) o Diploma di
laurea in psicologia (vecchio ordinamento) o Lauree di I e II livello rilasciate dalla Facoltà di Psicologia e dalla
Facoltà di Scienze della Formazione (nuovo ordinamento).
I candidati in possesso di titolo di studio conseguito all’estero devono avere l’attestazione di equiparazione o
chiedere l’ammissione con riserva in attesa del riconoscimento di equivalenza del titolo di studio, dichiarando
espressamente nella domanda di partecipazione di aver avviato l’iter procedurale previsto dall’art. 38, comma
3, del D.Lgs n. 165/2001; la richiesta di equivalenza deve essere rivolta al Dipartimento della Funzione
Pubblica U.P.P.A. Servizio Reclutamento, Corso Vittorio Emanuele II n. 116, 00186 ROMA entro la data di
scadenza del bando. Il Decreto di riconoscimento del titolo deve essere posseduto e prodotto entro la data di
assunzione.



10 Insegnanti: a) TITOLO DI STUDIO
Titolo di studio A1:
Diploma di Laurea in scienze della formazione primaria, indirizzo scuola dell’infanzia (titolo che ad oggi ha
valore abilitante);
o
Diploma di Laurea magistrale a ciclo unico in scienze della formazione primaria (titolo che ad oggi ha valore
abilitante);
o
Diploma di Abilitazione all’insegnamento nelle scuole di grado preparatorio (corso triennale di scuola
secondaria di II grado) o Diploma professionale di “Tecnico dei servizi sociali” (già Diploma di Assistente di
comunità infantili) rilasciato da istituti scolastici legalmente riconosciuti o paritari a conclusione di corso
sperimentale progetto “Egeria” o Diploma quadriennale di Istituto Magistrale o Liceo a indirizzo PedagogicoSociale purché conseguiti entro l’anno scolastico 2001/2002.
oppure
Titolo di studio A2:
Diploma di maturità magistrale rilasciato dall’istituto magistrale o Diploma di Abilitazione all’insegnamento
nelle scuole di grado preparatorio o Diploma di maturità magistrale rilasciato dal liceo socio-psicopedagogico unitamente all’Abilitazione statale all’insegnamento nella scuola dell’infanzia conseguita a
seguito di concorso ordinario o all’Abilitazione statale all’insegnamento nella scuola dell’infanzia conseguita a
seguito di concorsi e/o corsi speciali o concorsi e/o corsi riservati abilitanti;
I candidati in possesso di titolo di studio conseguito all’estero devono avere l’attestazione di equiparazione o
chiedere l’ammissione con riserva in attesa del riconoscimento di equivalenza del titolo di studio, dichiarando
espressamente nella domanda di partecipazione di aver avviato l’iter procedurale previsto dall’art. 38,
comma 3, del D.Lgs n. 165/2001; la richiesta di equivalenza deve essere rivolta al Dipartimento della
Funzione Pubblica U.P.P.A. Servizio Reclutamento, Corso Vittorio Emanuele II n. 116, 00186 ROMA entro la
data di scadenza del bando. Il Decreto di riconoscimento del titolo deve essere posseduto e prodotto entro la
data di assunzione.

Per maggiori info sui concorsi pubblici Comune di Padova visita il sito ufficiale: link .

 

Lascia una risposta