Ferrovie dello Stato: arrivano 20mila posti di lavoro in tutta Italia

assunzioni ferrovie dello stato 2016Nuove assunzioni Ferrovie dello Stato, grazie all’implementazione dell’Alta Velocità sul territorio italiano, creerà ben 20mila posti di lavoro nei territori interessati dalle future innovazioni. Ricordiamo che FS Italiane è partecipata al 100% dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, e opera, tramite le controllate, nei settori trasporto, infrastruttura, servizi immobiliari e altri servizi.

“L’Alta Capacità ferroviaria creerà le condizioni per un doppio polo a livello nazionale rappresentato da queste due grandi città del Sud che permetterà loro di competere a livello internazionale, con un bacino potenziale che vale 5,5 milioni di potenziali clienti su 10 milioni di abitanti nell’area”.

Questa la dichiarazione dell’AD del Gruppo FS Italiane Gianfranco Battisti a margine dell’incontro di a Grottaminarda in provincia di Avellino, promosso in prossimità dell’inizio dei lavori del nuovo tracciato AV Apice-Orsara.

Con un bacino di utenza di più di 5 milioni si creeranno dei nuovi posti di lavoro, con assunzioni FS dirette e altre grazie all’indotto, nel totale parliamo di circa 20mila nuovi posti di lavoro.

Per restare aggiornati seguiteci sul nostro canale telegram. E anche su WhatsApp, iscriviti da qui.
Studia online e Supera il Concorso pubblico che devi affrontare , SCOPRI DI PIÙ.

Per restare aggiornati sulle future assunzioni FS italiane continuate a seguirci. Leggi anche il nostro articolo sulle 400 assunzioni Ferrovie dello Stato.

Lascia una risposta