Assunzioni Poste Italiane 2016

assunzioni poste italianeNuove assunzioni Poste Italiane, l’azienda ha avviato una nuova campagna di recruiting con lo scopo di assumere postini che lavoreranno per l’anno 2016. Le future assunzioni di portalettere saranno effettuate con contratto di lavoro a tempo determinato. Il tutto per ovviare alle assenze del personale, ai picchi della stagione estiva e alle specifiche necessità degli uffici.



Le selezioni interessano tutto il territorio nazionale e sono rivolte sia a diplomati che a laureati, non è richiesta esperienza pregressa nel ruolo. La candidatura avviene direttamente online tramite i mezzi messi a disposizione sul sito ufficiale di Poste Italiane, nella sezione “lavora con noi”.

L’AZIENDA: POSTE ITALIANE

Poste italiane S.p.A. è una delle più importanti società italiane, l’azienda si occupa dei servizi postali e della corrispondenza in Italia. Il capitale della società è detenuto al 100% dallo Stato italiano tramite il Ministero dell’Economia e delle Finanze. Queste nuove assunzioni di portalettere rientrano nel progetto che prevede la creazione di 8mila posti di lavoro, di cui 4mila riservati ai giovani.



ASSUNZIONI POSTE ITALIANE 2016

In questa nuova selezione saranno prese in considerazione candidature inviate da diplomati e laureati e si dovrà rispettare un voto minimo, sia per il diploma che per la laurea. Non sono previsti limiti di età, anche se l’azienda vuole dare spazio ai giovani.

REQUISITI RICHIESTI

  • diploma di scuola media superiore con voto minimo di 70/100  o laurea, anche triennale, con voto minimo di 102/110;
  • patente di guida in corso di validità;
  • essere in grado di guidare il motomezzo aziendale, scooter 125;
  • certificato medico attestante l’idoneità al lavoro.

SEDI DI LAVORO

I posti di lavoro sono disponibili su tutto il territorio nazionale:



– Sicilia – Trapani, Palermo, Messina, Agrigento, Caltanissetta, Enna, Catania, Ragusa, Siracusa;
– Lombardia – Varese, Como, Sondrio, Milano, Bergamo, Brescia, Pavia, Cremona, Mantova, Lecco, Lodi, Monza e Brianza;
– Toscana – Massa Carrara, Lucca, Pistoia, Firenze, Livorno, Pisa, Arezzo, Siena, Grosseto, Prato;
– Umbria – Perugia, Terni;
– Piemonte – Torino, Vercelli, Novara, Cuneo, Asti, Alessandria, Biella, Verbano Cusio Ossola;
– Valle d’Aosta – Aosta;
– Liguria – Imperia, Savona, Genova, La Spezia;
– Emilia Romagna – Piacenza, Parma, Reggio nell’Emilia, Modena, Bologna, Ferrara, Ravenna, Forlì Cesena, Rimini;
– Marche – Pesaro e Urbino, Ancona, Macerata, Ascoli Piceno, Fermo;
– Campania – Caserta, Benevento, Avellino, Salerno;
– Calabria – Cosenza, Catanzaro, Reggio di Calabria, Crotone, Vibo Valentia;
– Trentino Alto Adige – Bolzano, Trento;
– Veneto – Verona, Vicenza, Belluno, Treviso, Venezia, Padova, Rovigo;
– Friuli Venezia Giulia – Udine, Gorizia, Trieste, Pordenone;
– Molise – Campobasso, Isernia;
– Puglia – Foggia, Bari, Taranto, Brindisi, Lecce, Barletta Andria Trani;
– Basilicata – Potenza, Matera;
– Lazio – Viterbo, Rieti, Roma, Latina, Frosinone;
– Abruzzo – L’Aquila, Teramo, Pescara, Chieti;
– Sardegna – Sassari, Nuoro, Cagliari, Oristano, Olbia Tempio, Ogliastra, Medio Campidano, Carbonia Iglesias.

ITER DI SELEZIONE

Ecco come avviene la selezione:

  • si riceve una telefonata che avvisa dell’iter selettivo;
  • si riceve un’email da parte di Giunti OS (info.internet-test@giuntios.it) che invita a compilare un test attitudinale;
  • se il test è andato bene l’azienda contatterà il candidato telefonicamente per accordarsi sull’ultima fase: il colloquio e la prova di guida dello scooter.

COME CANDIDARSI

Se vuoi candidarti, in vista delle nuove assunzioni Poste Italiane, è possibile visitare il sito web ufficiale dell’azienda nella sezione “posizioni aperte“. Le domande scadono il 26 Giugno 2016.

Lascia una risposta