Assunzioni Magneti Marelli a Sulmona

magneti marelliMagneti Marelli procederà con nuove assunzioni, dopo mobilitazioni e scioperi da parte dei lavoratori, l’azienda, ha raggiunto un importante accordo con i sindacati: saranno effettuare 43 nuove assunzioni a Sulmona, questo a causa dell’aumento dei volumi produttivi. Le assunzioni saranno effettuate tra i giovani residenti nei comune dell’area.



L’ACCORDO CON I SINDACATI

Dopo tutti gli scioperi dei lavoratori, con adesioni fino al 90%, l’azienda ha raggiunto un accordo con i lavoratori: sarà effettuata una importante modifica della turnazione aziendale, saranno assunti 43 lavoratori, saranno seguiti dei percorsi di verifica dei turni. Il tutto con lo scopo di migliorare le condizioni lavorative dei dipendenti.

ASSUNZIONI MAGNETI MARELLI

Le nuove assunzioni riguarderanno giovani e residenti nel territorio abruzzese. “L’intesa è stata possibile, grazie alla straordinaria forza dei lavoratori e al tavolo unitario“, hanno spiegato Michele De Palma e Alfredo Fegatelli per la Fiom, Antonio Spera per l’Uglm e la Uilm. “La lotta dei lavoratori ha prodotto un percorso unitario che non si esaurirà con la firma dell’intesa, ma proseguirà con l’obiettivo di migliorare le condizioni di lavoro nello stabilimento di Sulmona. La forza messa in campo dai lavoratori e l’unità sindacale dimostra che è possibile negoziare con l’azienda. Oggi, questa ritrovata unità in Magneti Marelli Sulmona, sarà un valore aggiunto per portare avanti le istanze dei lavoratori”.



MAGNETI MARELLI

Magneti Marelli è un’azienda italiana che ha sede a Corbetta (MI),  l’azienda fa parte del Gruppo Fiat e opera con 38mila dipendenti.

MAGGIORI INFORMAZIONI

Per maggiori informazioni sulle nuove assunzioni Magneti Marelli clicca qui.



Lascia una risposta