Bandi Comunali per 108 Posti di Lavoro per Diplomati, ecco la domanda

Bandi Comunali per 108 Posti di Lavoro per Diplomati, ecco la domanda di partecipazione e tutti i dettagli.

Sono stati annunciati due concorsi per il Comune di Catania nel 2024, aperti a coloro che sono diplomati e desiderano ricoprire uno dei 108 posti di lavoro disponibili. Le assunzioni per questi concorsi saranno a tempo indeterminato, con collocazione nell’Area degli Istruttori.

La scadenza per presentare le domande di partecipazione è il 24 giugno 2024. Vedremo i profili richiesti, i requisiti necessari, come avverrà la selezione, come presentare la domanda di partecipazione, i bandi da scaricare e qualsiasi altra informazione utile.

CONCORSI COMUNE CATANIA 2024

Per restare aggiornati seguiteci sul nostro canale telegram. E anche su WhatsApp, iscriviti da qui.
Studia online e Supera il Concorso pubblico che devi affrontare , SCOPRI DI PIÙ.

Il Comune di Catania, in Sicilia, ha annunciato due concorsi per l’assunzione di 108 nuove risorse. Saranno coperti i seguenti posti: 28 posizioni per “Istruttore Tecnico”, da collocare nell’Area degli Istruttori, Famiglia Professionale Tecnico Informatica, lavorando a tempo parziale per 30 ore alla settimana. Sede di lavoro: Comune di Catania. – 80 posizioni per “Agente di Polizia Municipale”, da collocare nell’Area degli Istruttori, Famiglia Vigilanza, lavorando a tempo parziale per 30 ore alla settimana. Sede di lavoro: Comune di Catania, Direzione Corpo di Polizia Municipale. –

REQUISITI RICHIESTI

Ai concorsi del Comune di Catania 2024 possono partecipare persone che soddisfano i requisiti generali di accesso ai concorsi pubblici, ovvero: cittadinanza italiana o di uno dei Paesi dell’Unione Europea o di altre categorie specificate nei bandi; – aver raggiunto la maggiore età e non superare il limite massimo di età previsto dalle normative vigenti per il collocamento a riposo; – godimento dei diritti civili e politici; – non essere esclusi dall’elettorato politico attivo; – non essere stati destituiti o dispensati da un impiego presso una Pubblica Amministrazione a causa di un rendimento insufficiente o dichiarati decaduti per aver ottenuto la nomina o l’assunzione attraverso documenti falsi o viziati da nullità insanabile, o licenziati; – non avere riportato condanne penali definitive per reati che costituiscono un impedimento all’assunzione presso una Pubblica Amministrazione; – non essere soggetti a procedimenti penali in corso, procedimenti amministrativi per l’applicazione di misure di sicurezza o prevenzione o precedenti penali registrati nel casellario giudiziale; – conoscenza adeguata dei principi informatici e della lingua inglese.

REQUISITI SPECIFICI

Inoltre, ai candidati viene richiesto il possesso dei seguenti requisiti specifici:

ISTRUTTORE TECNICO possesso di uno dei seguenti titoli di studio: – Diploma di scuola secondaria superiore in Geometria o Edile o Costruzioni, Ambiente e Territorio, ottenuto dopo un corso quinquennale presso Istituti Tecnici Statali o Scuole legalmente riconosciute secondo le norme vigenti; – possesso di uno dei titoli superiori considerati equivalenti, indicati nel bando.

AGENTE DI POLIZIA MUNICIPALE idoneità psico-fisica all’impiego; – possesso dei requisiti necessari per ottenere la qualifica di Agente di Pubblica Sicurezza, come stabilito dall’art. 5 della Legge n. 65/1986; – assenza di impedimenti derivanti da leggi o scelte personali che limitino il porto d’armi o l’uso delle armi; – Diploma di Maturità (scuola superiore quinquennale); – patente di abilitazione alla guida dei veicoli della categoria B.

SELEZIONE Se il numero dei candidati supera i 200 o se ci sono circostanze particolari, le prove del concorso saranno precedute da una preselezione. Questa preselezione verificherà la conoscenza generale dei candidati e delle materie d’esame. Successivamente la selezione avverrà tramite valutazione dei titoli e svolgimento di due prove d’esame, una scritta e una orale.

Per maggiori informazioni visita il sito web ufficiale.

Un commento

  1. MASSIMILIANO MAGGI 10 Giugno 2024

Lascia una risposta