Comune di Modena: concorso pubblico per 25 Agenti, assunzione con formazione lavoro

Polizia MunicipaleComune di Modena: concorso pubblico per 25 Agenti, assunzione con formazione lavoro. Il suddetto ente ha pubblicato un bando di concorso pubblico finalizzato all’assunzione di venticinque agenti di polizia municipale.



I vincitori del concorso saranno inseriti nell’organico con contratto di formazione e lavoro in categoria C, con uno stipendio annuo di  Euro 1.695,34.

La domanda va inviata entro il 16 Settembre 2019.



Requisiti richiesti:

– cittadinanza italiana;
– età compresa tra 18 e 32 anni non compiuti alla data di scadenza del bando (32 anni non compiuti, pari ad un massimo di 31 anni e 364 giorni alla data di scadenza del bando);
– diploma di maturità ( per i titoli di studio conseguiti all’ester….);
– iscrizione nelle liste elettorali;
– posizione regolare nei confronti della leva per gli obbligati ai sensi di legge;
– non avere prestato servizio civile quale “obiettore di coscienza” o avere rinunciato irrevocabilmente allo status di obiettore mediante presentazione di apposita dichiarazione presso l’Ufficio Nazionale per il Servizio Civile ai sensi del comma 3 dell’art. 636 del D.lgs. 66/2010 “Codice sull’ordinamento militare”;
– patente di guida di cat. B o superiore in corso di validità;
– non essere stati licenziati dal Comune di Modena per non superamento del periodo di prova per il medesimo profilo messo a selezione da meno di cinque anni, e coloro che siano stati licenziati da una Pubblica Amministrazione a seguito di procedimento disciplinare;
– non trovarsi nella condizione di disabile ai sensi dell’art. 3 comma 4 della Legge n. 68/99;
– patente di guida di cat.A senza le limitazioni di cui all’art. 116 comma 5 del C.d.S. o Patente di guida di cat. A2 senza le limitazioni di cui all’art. 116 comma 5 del C.d.S. conseguita fino al 18/01/2013o la Patente di guida di cat.A2 senza le limitazioni di cui all’art. 116 comma 5 del C.d.S. conseguita dal 19/01/201;
– disponibilità incondizionata a prestare servizio armato e a condurre i veicoli in dotazione al Corpo di Polizia Municipale e ad usare le attrezzature in dotazione al Corpo;
– non aver riportato condanne penali che impediscano la costituzione del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione;
– non essere stati destituiti, oppure dispensati o licenziati dall’impiego presso la Pubblica Amministrazione per incapacità o persistente insufficiente rendimento, o per la produzione di documenti falsi o dichiarazioni false commesse ai fini o in occasione dell’instaurazione del rapporto di lavoro ovvero di progressione di carriera, ai sensi dell’art.55 quater del D.lgs 165/2001 e successive modificazioni ed integrazioni;
– non aver subito condanna a pena detentiva per delitto non colposo o siano stati sottoposti a misura di prevenzione;
– non essere stati espulsi dalle forze armate o dai corpi militarmente organizzati;
– non aver prestato servizio civile quali obiettori di coscienza fatto salvo che decorsi 5 anni dal collocamento in congedo, abbiano rinunciato irrevocabilmente allo status di obiettore mediante presentazione di apposita dichiarazione presso l’Ufficio Nazionale per il Servizio Civile, ai sensi del comma 3 art. 636 del D.lgs. 66/2010 “Codice sull’ordinamento militare”;
– i candidati devono essere inoltre fisicamente idonei alle funzioni previste per il posto, e cioè devono essere in possesso dei requisiti fisico-funzionali di cui alla Direttiva Regionale approvata con Deliberazione della Giunta Regionale dell’Emilia Romagna n. 278 del 14/02/2005 e successive modificazioni, ed in particolare i requisiti fisico funzionali indicati nel bando.



Si determina la riserva di n. 8 posti ai militari di cui agli artt. 678, comma 9, e 1014, comma 1, del D.Lgs. 66/2010.

Per maggiori info sui concorsi Comune Modena: www.comune.modena.it .

Lascia una risposta