Concorsi Comune di Lula: lavoro per Agente di Polizia

Polizia LocaleConcorsi Comune di Lula: lavoro per Agente di Polizia, il suddetto ente, situato in Sardegna, ha indetto un concorso finalizzato all’assunzione a tempo pieno di un Istruttore Tecnico Agente Polizia Locale – Cat. C, posizione economica C1.



La domanda potrà essere inviata fino al 4 Giugno 2020.

CONCORSI COMUNE DI LULA

Requisiti richiesti:



– cittadinanza italiana o di stato appartenente all’UE;
– essere maggiorenne;
– godimento dei diritti civili e politici;
– non aver subito condanne penali, né avere procedimenti penali pendenti che impediscono, ai sensi delle vigenti disposizioni di legge, la costituzione di un rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione;
– non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento;
– non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale;
– diploma di maturità quinquennale;
– posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva, unicamente per i candidati di sesso maschile nati entro l’anno 1985. Coloro che sono stati ammessi a prestare servizio civile devono presentare la rinuncia allo status di “obiettore di coscienza”;
– non avere impedimenti derivanti da norme di legge o di regolamento, oppure da scelte personali, che limitino il porto e l’uso dell’arma in quanto, gli stessi, in quanto Agenti di P.S., sono dotati dell’arma d’ordinanza in via continuativa;
– possesso delle condizioni soggettive previste dalla legge quadro sull’ordinamento della polizia municipale per il conferimento della qualifica di Agente di Pubblica Sicurezza;
– non essere stati espulsi dalle Forze armate o dai Corpi militarmente organizzati;
– possesso dei requisiti psico–fisici di cui all’art. 3, comma 1, lett. a), b), c) del Decreto Ministero dell’Interno 30.06.2003, n.198, nonché assenza delle cause di non idoneità di cui al comma 2 del medesimo articolo;
– possesso dei requisiti attitudinali di cui al punto 1 della tabella 2 allegata al Decreto del Ministero dell’Interno n° 198 del 30 giugno 2003;
– patente di guida “B”;
– possesso patente di guida A senza limitazioni, oppure patente di guida di categoria A2 senza limitazioni conseguita fino al 18/01/2013, oppure patente di guida A2 conseguita dal 19/01/2013 seguita da una prova pratica di guida su veicolo specifico al termine del quale è stata rilasciata la patente A;
– non trovarsi nella condizione di disabile, ex art.3, comma 4, della L.68/1999;
– conoscenza della lingua inglese e del pacchetto Office.

Per maggiori informazioni: www.comune.lula.nu.it .



Un commento

  1. Avatar Gerlando Tirrito 22 Maggio 2020

Lascia una risposta