Concorsi Ministero Giustizia: 5.410 posti per Diplomati e Laureati in tutta Italia

Tanti posti di lavoro disponibili per diplomati e laureati in tutta Italia grazie ai bandi di concorso in arrivo dal Ministero della Giustizia. Nel totale parliamo di 5.410 posti di lavoro a tempo indeterminato. Ecco tutti i dettagli.

CONCORSI MINISTERO DELLA GIUSTIZIA

Ricordiamo che il Ministero della Giustizia (ex Ministero di Grazia e Giustizia) è il ministero del governo italiano che è preposto all’organizzazione dell’amministrazione giudiziaria civile, penale e minorile, dei magistrati e di quella penitenziaria. L’attuale ministro è Marta Cartabia, in carica dal 13 febbraio 2021.

Le nuove assunzioni sono previste dalla Legge di Bilancio:

Per restare aggiornati seguiteci sul nostro canale telegram. E anche su WhatsApp, iscriviti da qui.

Al fine di garantire la piena funzionalità degli uffici giudiziari e di far fronte alle gravi scoperture di organico, il Ministero della giustizia è autorizzato, per l’anno 2021, in aggiunta alle facoltà assunzionali previste a legislazione vigente, a indire procedure concorsuali pubbliche e, conseguentemente, ad assumere con contratto di lavoro a tempo indeterminato, con decorrenza dal 1° gennaio 2023, nell’ambito dell’attuale dotazione organica, un contingente di 3.000 unità di personale amministrativo non dirigenziale, così ripartito: 1.500 unità di Area II, posizione economica F1, 1.200 unità di Area II, posizione economica F2, e 300 unità di Area III, posizione economica F1, da inquadrare nei ruoli dell’amministrazione giudiziaria.

Le selezioni del Ministero della Giustizia saranno rivolte anche ai candidati in possesso del solo diploma di maturità, ad esempio nel caso dei Cancellieri. Per funzionari e direttore amministrativo è richiesta la laurea.

POSTI MESSI A CONCORSO:

1660 posti per LAUREATI – Laurea triennale, laurea magistrale o diploma di laurea (vecchio ordinamento) in:
– Tecnico IT senior – informatica, ingegneria, fisica, matematica, ovvero altra laurea con specializzazione in informatica o equipollenti
– Tecnico di contabilità senior – economia e commercio, scienze politiche o equipollenti
– Tecnico di edilizia senior – ingegneria, architettura o equipollenti
– Tecnico statistico – scienze statistiche, scienze statistiche ed attuariali o equipollenti
– Tecnico di amministrazione – giurisprudenza, economia e commercio, scienze politiche o equipollenti
– Analista di organizzazione – giurisprudenza, scienze politiche, economia e commercio, sociologia, scienze statistiche e demografiche, psicologia indirizzo psicologia del lavoro e delle organizzazioni del lavoro, ingegneria gestionale ed equipollenti.

750 posti per DIPLOMATI Tecnici
– Tecnico IT junior – diploma di istruzione secondaria di secondo grado rilasciato da Istituto Tecnico – Settore Tecnologico – Indirizzi Elettronica ed Elettrotecnica/ Informatica e Telecomunicazioni o titoli di studio equipollenti
– Tecnico di contabilità junior – diploma di istruzione secondaria di secondo grado rilasciato da Istituto Tecnico – Settore Economico o titoli di studio equipollenti
– Tecnico di edilizia junior – diploma di istruzione secondaria di secondo grado rilasciato da Istituto Tecnico – Settore Tecnologico – Indirizzo Costruzioni, Ambiente e Territorio o titoli di studio equipollenti.

3000 posti per DIPLOMATI
– Operatore di data entry – si accede con qualunque diploma di istruzione secondaria di secondo grado

Per quanto riguarda le sedi alla presentazione della domanda di partecipazione al concorso, il candidato indica già il distretto di corte di appello dove andrà a lavorare se risulterà tra i vincitori

Retribuzione lorda annua

– Laureati € 42.297,47
– Tecnici Diplomati € 36.347,31
– Diplomati € 34.422,28

Per restare aggiornati sui concorsi Ministero della Giustizia continuate a seguirci.

Ultima modifica il 17 Novembre 2021 da

Commenti

  1. Franca Lodovichi 26 Luglio 2020
  2. Nicoletta 2 Marzo 2021
  3. Rossana 6 Novembre 2021
  4. ANTONIO PISCOPO 27 Dicembre 2021
  5. ANTONIO PISCOPO 27 Dicembre 2021
  6. Imma 9 Gennaio 2022

Lascia una risposta