Concorsi Pubblici comuni italiani: amministrazione, educatori, assistenti sociali

concorsi pubbliciNuovi concorsi pubblici in diversi Comuni Italiani e per diverse figure professionali, sono stati pubblicati bandi di concorso per Educatori, Assistenti Sociali ed Amministrativi. Vediamo i dettagli dei bandi di concorso, i requisiti richiesti e come fare per inviare la domanda di partecipazione.



Il Comune di Brescia ha pubblicato il bando di concorso pubblico, per esami, per il conferimento di n. 4 posti, part-time 18 ore settimanali,  nel profilo professionale di Educatore Asili Nido (cat. C).

E’ possibile inviare la domanda di partecipazione entro il 26 settembre 2016.



Requisiti richiesti:

– Diploma di abilitazione all’insegnamento nelle scuole del grado preparatorio/diploma di scuola magistrale (3 anni) conseguito entro l’anno scolastico 2001-2002;
– Diploma di maturità Magistrale conseguito entro l’anno scolastico 2001-2002;
– Diploma di Liceo socio-psicopedagogico (5 anni);
– Diploma di Liceo delle Scienze Umane (5 anni);
– Diploma di Dirigente di Comunità (5 anni);
– Diploma di Assistente di Comunità Infantili (5 anni);
– Diploma di Tecnico dei Servizi Sociali (5 anni);
– Diploma di Operatore dei servizi sociali (3 anni);
– Diploma di Assistente per l’infanzia (3 anni);
– Vigilatore d’infanzia (3 anni);
– Puericultrice (3 anni);
– lauree del vecchio ordinamento e le corrispondenti lauree triennali e specialistiche o magistrali del nuovo ordinamento universitario: Laurea in Pedagogia, in Scienze dell’Educazione, in Scienze della Formazione Primaria, in Psicologia, in Sociologia, in Servizio Sociale o Diploma universitario di Educatore Professionale.



Per maggiori informazioni e per visualizzare il bando di concorso: www.comune.brescia.it

Il Comune di Amalfi (Salerno) ha indetto un concorso pubblico finalizzato all’assunzione con contratto a tempo indeterminato e part time al 50% di n. 1 Assistente sociale Cat. D pos. Ec. D1

E’ possibile inviare la domanda di partecipazione entro il 03 ottobre 2016.

Requisiti richiesti:

• cittadinanza italiana (sono equiparati a costoro gli italiani non appartenenti alla Repubblica) o di uno degli Stati membri dell’UE oppure cittadinanza di paesi terzi e trovarsi in una delle condizioni di cui all’art. 38 del D.lgs. 165/2001;
• godimento dei diritti civili e politici;
• età minima 18 anni;
• idoneità fisica all’impiego;
• non aver riportato provvedimenti di destituzione o dispensa dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento e non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale;
• non essere stati licenziati ai sensi delle normative vigenti in materia disciplinare;
• non aver subito condanne penali e non aver procedimenti penali in corso che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione del rapporto d’impiego con la Pubblica Amministrazione o comportino il licenziamento o l’impossibilità a ricoprire il posto di assistente sociale;
• non essere stati condannati anche con sentenza non passata in giudicato;
• posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva;
• non essere stati esclusi dall’elettorato politico;
• iscrizione all’albo professionale di assistente sociale;
• uno dei seguenti titoli di studio:

– laurea triennale del nuovo ordinamento appartenente ad una delle seguenti classi: 6 – scienze del servizio sociale, L39 – servizio sociale;
– laurea specialistica del nuovo ordinamento appartenente alla classe 57/S programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali;
– laurea magistrale alla classe LM-87 servizio sociale e politiche sociali;
– laurea del vecchio ordinamento in servizio sociale;
– diploma universitario in servizio sociale di cui all’art.2 della L.84/1993 o diploma di Assistente Sociale abilitante ai sensi del D.P.R. 15.1.1987 n.14;
– diploma di assistente sociale rilasciato dalle scuole universitarie dirette ai fini speciali.

Per maggiori informazioni visita il sito ufficiale: www.comune.amalfi.sa.it

Il Comune di Schio (Vicenza) ha pubblicato un nuovo bando di concorso pubblico per soli esami per la copertura di sei posti di istruttore amministrativo-contabile categoria C a part-time di 18/36 ore settimanali e a tempo indeterminato.

E’ possibile inviare la domanda di partecipazione entro il 23 settembre 2016.

Requisiti richiesti:

• avere età non inferiore ai 18 anni e non superiore ai limiti massimi previsti per il pensionamento
• essere cittadini italiani o di uno dei Paesi dell’Unione europea
• godere dei diritti civili e politici
• non avere riportato condanne né avere procedimenti penali in corso
• essere in possesso del diploma di istruzione secondaria di secondo grado (diploma di maturità) con corso di studi di cinque anni
• aver ottemperato agli obblighi di leva o alle disposizioni di legge sul reclutamento
• non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione
• possedere idoneità psico-fisica all’impiego e alle mansioni proprie del profilo professionale oggetto del concorso

Per maggiori informazioni visita il sito ufficiale: www.comune.schio.vi.it

Lascia una risposta