Lavori di Pubblica Utilità in Comune: 28 posti

gazzetta ufficialeNuovo bando di concorso per 28 posti riservati ai lavori di Pubblica Utilità. Le assunzioni saranno effettuate per il riordino degli archivi comunali. Il bando è stato pubblicato dal comune di Livorno. La notizia è stata resa nota direttamente dall’Amministrazione del comune di Livorno con un comunicato stampa. Nel prossimo biennio sarà attivato un progetto che prevede il riordino straordinario degli archivi del comune. A questo scopo si prevedono 28 nuove assunzioni a Livorno.



Il progetto era stato già pianificato da tempo ed erano previste 16 assunzioni. Grazie all’incremento del budget si potranno assumere altre 12 persone. Nel totale, il costo del progetto, sarà di 211.792 Euro. Una prima parte dei lavoratori sarà inserita nella seconda metà del 2017 e i rimanenti agli inizi del 2018.

I contratti di lavoro saranno a tempo determinato della durata di 6 mesi, con orario lavorativo di 20 ore settimanali. Questa iniziativa rientra nei nei lavori socialmente utili, quelli introdotti negli anni 90 e che sono rivolte a soggetti svantaggiati nel mercato del lavoro.



Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito ufficiale del comune di Livorno. Per sapere quando sarà possibile inviare la domanda di partecipazione continuate a seguirci.



Lascia una risposta