Concorsi pubblici Impiegati in Comune Ufficio Tributi

concorsi pubblici impiegatiSono stati pubblicati due nuovi bandi per concorsi pubblici finalizzati all’assunzioni di Impiegati Amministrativi da inserire negli uffici tributi. Le assunzioni saranno effettuate con contratto di lavoro a tempo indeterminato. Di seguito vedremo gli estratti dei bandi di concorso, i requisiti richiesti e le modalità per l’invio della domanda di partecipazione.



Concorso pubblico per soli esami finalizzato all’assunzione a tempo determinato di n.1 Istruttore presso l’ufficio tributi, categoria C.

Requisiti richiesti:



– possesso del Diploma di Scuola Secondaria di Secondo Grado (quinquennale);

– cittadinanza italiana o appartenenza ad un Paese dell’Unione Europea o possesso dei requisiti di cui all’art. 38 del D.Lgs. n. 165/2001;



– avere un’età non inferiore ai 18 anni e non superiore a quella prevista dalle norme vigenti per il collocamento a riposo d’ufficio;

–  essere idonei fisicamente allo svolgimento delle mansioni;

– godimento dei diritti politici;

– non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione né dichiarati decaduti ai sensi dell’art.127, lett.d) del T.U. n. 3/57 né interdetti dai pubblici uffici in base a sentenza passata in giudicato;

– essere in regola con le norme concernenti gli obblighi militari.

La domanda di partecipazione al concorso può essere consegnata a mano o tramite raccomandata  all’Ufficio Protocollo del Comune – Piazza Battisti n.1- 20841 – Carate Brianza (MB), entro le ore 12.00 del 15 novembre 2016.

Per maggiori informazioni clicca qui.

Selezione pubblica per titoli ed esami finalizzata al conferimento di 5 posti di funzionario/a amministrativo/a con contratto a tempo indeterminato (8a qualifica funzionale) con rapporto di lavoro a tempo pieno – 38 ore settimanali. Dei predetti posti 2 posti sono destinati all’Ufficio Servizi Demografici, 1 posto all’Ufficio Servizi Funerari e Cimiteriali – Sanità, 1 posto all’Ufficio Pianificazione Territoriale ed 1 posto all’Ufficio Partecipazione e Decentramento.

Requisiti per i candidati esterni:

– assolvimento di studi universitari almeno quadriennale nei seguenti ambiti: area giuridica, area economica, area politica, area statistica o altra riconosciuta equipollente.

I candidati con accesso tramite mobilità verticale devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

– 4 anni di servizio effettivo nella 7a qualifica funzionale nell’ambito dei profili professionali dell’area C) oppure di un’altra area se la mobilità verticale è indicata nel profilo professionale di appartenenza,

– oppure, 8 anni di servizio effettivo nella 6a qualifica funzionale nell’ambito dei profili professionali dell’area C) oppure di un’altra area se la mobilità verticale è indicata nel profilo professionale di appartenenza.

Requisiti per i candidati con mobilità:

– 4 anni di servizio effettivo nella 8a  qualifica funzionale.

La domanda di partecipazione va inviata entro il 27 ottobre 2016.

Per maggiori informazioni clicca qui.

Lascia una risposta