Concorso Beni Culturali: 6300 posti di lavoro in tutta Italia

Concorso Beni Culturali 2022: 6300 posti di lavoro in tutta Italia.

Con il nuovo governo il MiBACT è diventato MiC, Ministero della Cultura. Noto anche con l’acronimo MiC, è un dicastero del governo italiano. È preposto alla tutela della cultura e dello spettacolo e alla conservazione del patrimonio artistico, culturale e del paesaggio. Nato nel 1974 come Ministero per i beni culturali e ambientali, negli anni ha assunto diverse denominazioni.

E’ quanto previsto dal nuovo piano dei fabbisogni del personale triennale presentato dal MIC ai sindacati. I posti di lavoro saranno assegnati mediante nuove procedure concorsuali da bandire, stabilizzazioni, scorrimento di graduatorie e progressioni interne.

Per restare aggiornati seguiteci sul nostro canale telegram.

Per maggiori informazioni continuate a seguirci e visitate il sito web ufficiale.

Lascia una risposta