Concorso Vigili del Fuoco 2019: 1700 posti di lavoro, bando di concorso in arrivo

vigili del fuoco

vigili del fuoco

Concorso Vigili del Fuoco 2019: 1700 posti di lavoro, in arrivo il bando di concorso. Nella Legge di Stabilità sono stati inclusi finanziamenti per il corpo dei Vigili del Fuoco, una parte per aumentare gli stipendi e una parte per assumere nuovo personale. Si parla di 1700 nuove risorse da inserire nell’organico tramite un apposito concorso pubblico. 



In base a quanto riportato da Giancarlo Franco, segretario generale Confsal – Federazione Nazionale Autonoma Vigili del Fuoco, lo stanziamento pari a 103 milioni di euro consentirà di esaudire le richieste che da anni arrivano dai Vigili del Fuoco. Si parla, più precisamente, di importi relativi agli stipendi più elevati, ma anche dell’inserimento di nuove risorse da reclutare per far fronte alle emergenze.

L’80% delle somme sarà utilizzato per aumentare gli stipendi, le rimanenti somme  saranno utilizzate per il reclutamento di nuove risorse. Franco ha commentato con soddisfazione la conferma dello stanziamento straordinario. “Siamo felici dello stanziamento del Governo e di poter impiegare i fondi in nuove assunzioni”. Ma la maggior soddisfazione arriva anche dall’aumento delle buste paga dei lavoratori, “purtroppo sottopagati per il mestiere delicato che svolgono”.



Il bando di concorso Vigili del Fuoco 2019 sarà pubblicato presto, per rimanere aggiornati continuate a seguirci e visitare il sito ufficiale dei Vigili del Fuoco: www.vigilidelfuoco.it/aspx/Concorsi.aspx



Un commento

  1. Avatar marco 21 Giugno 2019

Lascia una risposta