La Giunta Regionale assume 190 impiegati a tempo indeterminato, ecco la domanda e il bando

La Giunta Regionale assume 190 impiegati a tempo indeterminato, ecco la domanda e il bando di concorso.

Vi è stata l’organizzazione del concorso per Funzionari Regione Lombardia 2024 con l’obiettivo di coprire 190 posti di lavoro nella Giunta regionale. La selezione pubblica comporta l’assunzione a tempo indeterminato e a tempo pieno di numerosi profili professionali, da impiegare nei processi amministrativi, contabili e tecnici, nonché nei sistemi di erogazione dei servizi. I nuovi posti di lavoro in Regione Lombardia sono destinati a candidati con una laurea. Sarà possibile presentare la domanda di ammissione dal 12 febbraio 2024 fino al 13 marzo 2024. Vediamo insieme i profili professionali, i requisiti richiesti, il processo di selezione, come candidarsi, il bando da scaricare e tutte le informazioni utili sul concorso pubblico.

CONCORSO REGIONE LOMBARDIA FUNZIONARI 2024
È stato indetto il concorso Funzionari della Regione Lombardia 2024 per offrire 190 posti presso la Giunta. Ecco la suddivisione dei posti disponibili e i profili professionali cercati:
– 60 posti nel Settore Amministrativo – profilo Specialista Giuridico Amministrativo (Allegato A del Bando);
– 25 posti nel Settore Economico – profilo Specialista Economico Contabile (Allegato B);
– 10 posti nel Settore Umanistico e comunicazione – profili:
– Specialista ambito Umanistico e Culturale;
– Specialista della Comunicazione Istituzionale (Allegato C);
– 6 posti nel Settore Relazioni con il pubblico – profilo Specialista per le Relazioni con il Pubblico e i Servizi Digitali (Allegato D);
– 5 posti nel Settore Informatico statistico – profilo Specialista Informatico Statistico (Allegato E);
– 35 posti nel Settore Tecnico – profilo Specialista tecnico (Allegato F);
– 25 posti nel Settore Agricolo e forestale – profilo Specialista tecnico Agricolo forestale (Allegato G);
– 7 posti nel Settore Ambientale – profilo Specialista Tecnico Ambientale e di Transizione Ecologica (Allegato H);
– 10 posti nel Settore Protezione civile – profilo Specialista in Prevenzione e risposta alle Emergenza di Protezione Civile (Allegato I);
– 7 posti nel Settore Gestione fauna selvatica – profilo Specialista Tecnico Gestione Fauna Selvatica (Allegato J).

Ogni candidato può candidarsi per più di un profilo concorsuale, a patto che soddisfi i requisiti richiesti per ciascuno. Per ogni profilo professionale è necessario possedere uno specifico titolo di studio (laurea) indicato in dettaglio negli allegati presenti nel bando, che descrive anche le competenze richieste e le sue mansioni.

Per restare aggiornati seguiteci sul nostro canale telegram. E anche su WhatsApp, iscriviti da qui.
Studia online e Supera il Concorso pubblico che devi affrontare , SCOPRI DI PIÙ.

Infine, negli allegati sono elencate anche le varie sedi di lavoro suddivise per profilo professionale.

REQUISITI RICHIESTI
I candidati al concorso funzionari Regione Lombardia 2024 devono possedere i requisiti generali di accesso ai concorsi pubblici indicati nel bando, tra cui:
– cittadinanza italiana o di uno dei Paesi dell’Unione Europea o di altre categorie indicate nel BANDO;
– età minima di 18 anni e non aver raggiunto l’età massima prevista per il pensionamento;
– piena capacità civile e politica;
– diritto di voto politico attivo;
– condizioni fisiche adeguate all’impiego specifico e alle relative mansioni;
– posizione regolare rispetto all’obbligo di leva, se pertinente;
– assenza di condanne penali definitive per reati che impediscono l’instaurazione del rapporto di lavoro con la Pubblica Amministrazione;
– assenza di divieto dai pubblici uffici, licenziamento dalla pubblica amministrazione o qualsiasi altra condizione ostacolante per la costituzione del rapporto di lavoro nell’impiego pubblico.

Per conoscere i requisiti specifici e la laurea richiesta per ciascun singolo profilo professionale si prega di fare riferimento agli allegati presenti nel bando.

RISERVE
All’interno del concorso Giunta Regione Lombardia per funzionari 2024 operano diverse riserve di posti:
– Il 30% dei posti per ciascun profilo è riservato ai volontari delle forze armate;
– Il 15% dei posti per ciascun profilo è riservato agli operatori volontari che hanno completato il servizio civile universale senza demerito;
– Sono inoltre operative delle riserve di posti ai sensi degli articoli 1 e 18 della Legge n.68/1999, per le categorie protette, nei limiti della quota obbligatoria prevista dalla stessa legge.

STIPENDIO
Il trattamento economico assegnato ai vincitori del concorso Regione Lombardia 2024 per Funzionari comprende i seguenti elementi fissi:
– Retribuzione base lorda annua €23.212,35;
– Indennità di comparto €622,80;
– Tredicesima mensilità €1.934,36;
– Eventuali altre indennità dovute, fatte salve eventuali modifiche contrattuali;
– Eventuali benefici aggiuntivi previsti dalla normativa applicabile.

COME AVVIENE LA SELEZIONE
La procedura di selezione del presente concorso si articolata in:
– una potenziale prova preselettiva comune a tutti i profili;
– una prova scritta e una prova orale specifiche per ogni profilo (l’elenco delle materie d’esame è disponibile negli allegati presenti nel bando).

La prova preselettiva sarà effettuata solo se le domande pervenute per un singolo profilo superano le 100 unità ed sarà condotta a distanza attraverso un test con domande a risposta multipla al fine di valutare le competenze generali richieste per i profili appartenenti all’Area dei funzionari e le competenze specializzate riguardanti:
– Competenze logiche, deduttive e numeriche;
– Conoscenza della lingua italiana;
– Costituzione italiana con particolare riferimento al Titolo V;
– Procedimento amministrativo e diritto d’accesso (L.241/1990);
– Statuto della Regione Lombardia (Statuto d’Autonomia);
– Reati contro la Pubblica Amministrazione;
-Doveri e diritti dei dipendenti pubblici.

Non è prevista la pubblicazione di una banca dati contenente le domande.

Prima della prova scritta, nella stessa sede e orario, sarà somministrato un test per valutare la conoscenza della lingua inglese e delle competenze informatiche (Microsoft Word e Microsoft Excel).

Per tutti i dettagli relativi alle prove scritte ed orali si prega di fare riferimento al bando e ai relativi allegati che fa parte integrante dello stesso.

SEDI DI LAVORO
Ecco le sedi di lavoro e la suddivisione dei posti:
Milano: 146 posti.
Como: 8 posti.
Pavia: 6 posti.
Monza: 5 postii.
Brescia:5 postii.
Bergamo:4 postii.
Lodi:4 postii.
Varese:4 postii.
Mantova:4 postii.

– La città di Lecco offre 2 posti di lavoro disponibili.
– La città di Sondrio offre 1 posto di lavoro disponibile.
– La città di Cremona offre 1 posto di lavoro disponibile.

PER COME PRESENTARE UNA DOMANDA
Per partecipare al concorso come funzionari della Regione Lombardia 2024, è necessario inviare la domanda esclusivamente online accedendo al sito web del Portale Unico del Reclutamento inPA. Il periodo per presentare le domande va dalle ore 10.00 del 12 febbraio 2024 alle ore 12.00 del 13 marzo 2024.

È obbligatorio autenticarsi tramite SPID, CIE, CNS o credenziali eIDAS per accedere alla piattaforma. Inoltre, il candidato deve possedere un indirizzo di posta elettronica regolare e uno certificato (PEC). Nel caso in cui non se ne sia in possesso, è possibile ottenere entrambi gli indirizzi in soli 30 minuti, direttamente da casa, seguendo le indicazioni di questo articolo.

Inoltre, per ogni profilo per cui si intende fare domanda, bisogna effettuare il pagamento di una tassa amministrativa pari a € 10,00. La mancata esecuzione di quest’ultima comporterà l’esclusione dal concorso.

Se dovessero insorgere problemi durante l’invio della domanda, si consiglia di leggere questa guida semplice e chiara su come registrarsi al portale inPA e candidarsi.

BANDO DI CONCORSO
Tutti i candidati interessati al concorso per Funzionari presso la Giunta regionale della Regione Lombardia 2024 sono invitati a leggere attentamente il BANDO (Pdf 957 KB) e i relativi allegati che costituiscono parte integrante dello stesso.

Per completezza delle informazioni, si fa presente che il bando è stato pubblicato anche sul Bollettino Ufficiale della Regione Lombardia – Serie Avvisi e Concorsi n. 5 del 31 gennaio 2024 ed è disponibile su questa pagina.

ULTERIORI INFORMAZIONI
Tutte le comunicazioni relative al concorso per la Giunta regionale della Regione Lombardia 2024, compreso il calendario delle prove e i relativi risultati, saranno pubblicate sul Portale inPA e sul sito web istituzionale dell’Ente nella pagina dedicata a questo concorso.

Le informazioni riguardanti la data, il luogo e le modalità svolgimento delle eventuali prove preliminari, scritte e orali saranno rese disponibili allo stesso modo almeno quindici giorni prima della data fissata per svolgerle.

Per svolgere le prove preliminari a distanza, sarà necessario che il candidato utilizzi:

– Un personal computer con uno dei sistemi operativi elencati nel bando;
– Un Browser a scelta tra Google Chrome o Microsoft Edge installato e aggiornato all’ultima versione disponibile;
– Una connessione Internet stabile in Wi-Fi, con una velocità minima di download pari a 6,0 Mbps e una velocità minima di upload pari a 6,0 Mbps. Durante lo svolgimento delle prove, sarebbe preferibile che l’uso della connessione sia limitato unicamente al candidato;
– Uno smartphone o un tablet Android (5.1 o superiore) o iOS (10.0 o superiore), dotato di fotocamera. Durante la prova, l’apparecchio dovrà essere collegato alla rete elettrica e al Wi-Fi sulla stessa rete utilizzata dal PC del candidato. Inoltre, l’apparecchio dovrà essere impostato in modalità “aereo”.

Tutti i dettagli supplementari riguardanti le modalità svolgimento delle prove sono specificati nel bando di concorso.

Lascia una risposta