Lavorare a Milano: 3mila posti di lavoro disponibili

Nuove occasioni per lavorare a Milano, sono disponibili oltre 3mila posti di lavoro. L’EMA, L’Agenzia europea per i medicinali, sta cercando una nuova sede centrale e la ricerca potrebbe fermarsi proprio a Milano. Il capoluogo lombardo e nella lista insieme ad altre città europee. Se il prestigioso ente sceglierà la città di Milano ci saranno migliaia di nuove assunzioni.



LAVORARE A MILANO CON EMA

La notizia è stata resa nota da vari quotidiani nazionali. I quotidiani hanno riportato quanto detto dal Sindaco di Milano, Giuseppe Sala, durante un’intervista rilasciata alla famosa radio RTL 102.5. L’Agenzia europea del farmaco, infatti, lascerà il proprio headquarter di Londra, in seguito alla Brexit e cerca una nuova sede centrale in Europa. In base alla dichiarazioni del primo cittadino, Milano, sarebbe una delle città più papabili per la scelta dell’ente.

La nuova assegnazione sarà scelta a fine novembre e se veramente ricadrà su Milano ci saranno importanti sbocchi lavorativi. In base alle stime saranno intorno a 3mila i posti EMA Milano disponibili. Questo senza contare l’occupazione che si andrebbe a creare nell’indotto e il prestigio per Milano nell’ospitare un così importante ente.



Vi ricordiamo che l’European Medicines Agency, cioè l’Agenzia europea per i medicinali, è l’agenzia comunitaria dell’Unione europea per la valutazione dei medicinali. E’ stata fondata nel 1995 e il suo scopo principale è quello di difendere e promuovere la salute dell’uomo e degli animali. Il dirigente esecutivo dell’ente è il Professor Guido Rasi.

MAGGIORI INFORMAZIONI

Per maggiori informazioni sulle future assunzioni EMA e si interessa lavorare a Milano, visita il sito ufficiale dell’ente, nella sezione posizioni aperte.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *