L’ISPRA assume Diplomati e Laureati come collaboratori e tecnologi, ecco la domanda

L’ISPRA assume Diplomati e Laureati come collaboratori e tecnologi, ecco la domanda e tutti i dettagli.

L’ISPRA di Roma, l’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale, ha pubblicato due bandi di concorso per il reclutamento di tecnologi e collaboratori tecnici.

Saranno assunte 6 risorse a tempo determinato e le selezioni pubbliche sono aperte sia a diplomati che a laureati.

I requisiti richiesti per partecipare comprendono: cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea, età non inferiore ai 18 anni, inclusione nell’elettorato politico attivo, idoneità fisica, comprovata esperienza nelle mansioni oggetto del profilo a concorso e l’assenza di provvedimenti di destituzione o dispensa da precedente impiego presso una pubblica amministrazione. Ai candidati sono inoltre richiesti specifici titoli di studio.

Per restare aggiornati seguiteci sul nostro canale telegram. E anche su WhatsApp, iscriviti da qui.
Studia online e Supera il Concorso pubblico che devi affrontare , SCOPRI DI PIÙ.

Le domande dovranno essere presentate entro il 10 gennaio 2024 attraverso il portale inPA e i candidati dovranno autenticarsi secondo le modalità indicate. La selezione prevede la valutazione dei titoli e una prova scritta a risposta multipla nelle materie attinenti i profili a concorso. Tutte le successive comunicazioni relative alle procedure concorsuali saranno pubblicate sul portale inPA e sul sito dell’Ispra alla sezione ‘Concorsi’.

Lascia una risposta