Posti Statali 2019: via alle Domande per Diventare Messo o Vigile Urbano

gazzetta ufficiale concorsiPosti Statali 2019: via alle Domande per Diventare Messo o Vigile Urbano. Il Comune di San Maurizio Canavese, nella città metropolitana di Torino, ha pubblicato due bandi di concorso con lo scopo di assumere un Collaboratore Messo e un Agente di Polizia Municipale. Le domande di partecipazione dovranno essere inviate entro il 2 dicembre 2019.



Requisiti richiesti

Ai candidati sono richiesti i seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o cittadinanza di uno degli Stati dell’UE o altra cittadinanza tra quelle indicate sui bandi;
  • essere maggiorenni;
  • idoneità psico-fisica all’impiego;
  • posizione regolare degli obblighi di leva;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non aver riportato condanne penali;
  • non essere stati interdetti o sottoposti a misure che escludono dalla nomina agli impieghi presso enti locali;
  • non avere procedimenti penali pendenti;
  • non essere stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti da un impiego presso pubblica amministrazione.

Requisiti specifici e titoli di studio sulla base della mansione per la quale si concorre.



Collaboratore messo:

  • diploma di scuola superiore di secondo grado;
  • patente di guida di categoria B.

Agente polizia municipale:



  • diploma di scuola superiore di secondo grado;
  • non aver esercitato diritto di obiezione di coscienza, presentando un servizio civile in sostituzione di quello militare o aver rinunciato allo status da almeno 5 anni;
  • patenti di guida di categoria A e B, entrambe senza limitazioni;
  • acutezza visiva uguale o superiore a complessivi 16/10 con almeno 7/10 nell’occhio peggiore, raggiungibile anche con correzione;
  • visus naturale uguale o superiore a complessivi 12/10, con almeno 5/10 nell’occhio peggiore;
  • normalità del senso cromatico, luminoso e del campo visivo;
  • funzione uditiva normale;
  • requisiti psico-fisici necessari per il porto d’armi.

Per maggiori informazioni: link .

Lascia una risposta