Assunzioni Poste Italiane 2018: 1580 posti di lavoro

postePartono le nuove assunzioni Poste Italiane 2018, sono disponibili 1580 posti di lavoro. Poste Italiane ha siglato un accordo con i sindacati che prevede l’inserimento di ben 1580 unità di personale entro il 2018. La società inserirà nell’organico sia giovani laureati che persone che lavorano o hanno lavorato a tempo determinato per il Gruppo Poste Italiane.



ASSUNZIONI POSTE ITALIANE 2018: COSA SAPERE

L’annuncio è stato dato dall’azienda stessa tramite un comunicato pubblicato sul sito ufficiale www.posteitaliane.it. Pochi giorni fa l’azienda ha firmato un’intesa con i sindacati PI e SLP- CISL, SLC – CGIL, UILPOSTE, FAILP – CISAL, CONFSAL COM e FNC – UGL . In base all’accordo saranno assunti, in pianta stabile, 1080 dipendenti che hanno lavorato per Poste a tempo determinato. Altre 500 assunzioni saranno riservate a giovani laureati.

Queste nuove assunzioni Poste Italiane fanno parte del piano industriale denominato ‘Deliver 2022’.



Avverrà così la stabilizzazione di tanti precari che saranno inseriti in diversi settori produttivi dell’azienda. Grande spazio ai giovani laureati che saranno utilizzati maggiormente per il servizio di consulenza all’interno degli uffici postali.

POSTE ITALIANE

Vi ricordiamo che Poste Italiane è stata fondata nel 1862, dal Governo italiano, oggi è una società per azioni quotata in Borsa Italiana e ha la sua sede principale a Roma. E’ presente su tutto il territorio nazionale con circa 13mila uffici postali e con 140mila dipendenti.



MAGGIORI INFORMAZIONI

Se ti interessano le nuove assunzioni Poste Italiane 2018 puoi visitare il sito ufficiale dell’azienda nella sezione “posizioni aperte – lavora con noi”: lavorare in Poste Italiane .

Lascia una risposta