Banco BPM, 800 assunzioni, piano fino al 2026

Banco BPM assumerà 800 giovani ad alto potenziale grazie al suo nuovo Piano Strategico 2023-2026, sostituendo i 1.600 lavoratori in uscita.

Il Consiglio di Amministrazione approva il piano che prevede la creazione di nuovi posti di lavoro e continuerà il percorso di crescita e innovazione intrapreso negli ultimi anni. Il programma di sviluppo societario prevede anche la creazione di 200 posti per specialisti IT.

Il Gruppo si impegna anche in iniziative di change management e women empowerment, tra cui la creazione di una Academy per percorsi personalizzati di crescita professionale, programmi di sviluppo manageriale e implementazione del lavoro agile. Banco BPM è uno dei maggiori gruppi bancari italiani, nato nel 2017 dalla fusione di Banco Popolare e Banca Popolare di Milano, con 20.000 dipendenti e oltre 3 milioni di clienti. Per candidarsi alle nuove assunzioni, è possibile visitare la pagina “Lavora con Noi” del Gruppo.

Lascia una risposta