Bonus INPS per assunzioni al Sud: come fare domanda e a chi spettano

Bonus disoccupazioneArrivano i nuovi bonus INPS per favorire le assunzioni di disoccupati nelle Regioni del Sud Italia. Di seguito vedremo come fare domanda e a chi spettano questi incentivi. L’Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro (Anpal) ha attivato, infatti, un decreto che rende operativo, a partire dal 1° gennaio 2018, l’“Incentivo Occupazione Mezzogiorno”. Stiamo parlando di un bonus che permetterà di agevolare le assunzioni in alcune aree Sud Italia, le agevolazioni consistono nello sgravio totale dei contributi a carico dei datori di lavoro che assumono disoccupati.

BONUS INPS PER IL SUD ITALIA

Gli incentivi sono riservati a quelle aziende che decidono di assumere con contratto di lavoro a tempo indeterminato o di apprendistato e che hanno la loro sede in una delle seguenti regioni: Abruzzo, Molise, Sardegna, Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia.

I destinatari di questi incentivi sono i disoccupati, da almeno 6 mesi se di età superiore a 35 anni, dai 16 ai 34 anni è richiesto solo lo status di disoccupati. Il Bonus INPS dovrà essere fruito entro il 29 febbraio 2020, pena la decadenza dello stesso.

COME FARE DOMANDA

La domanda per il Bonus INPS dovrà essere effettuata direttamente dal datore di lavoro tramite il sito ufficiale dell’INPS: clicca qui.

Per restare aggiornati seguiteci sul nostro canale telegram. E anche su WhatsApp, iscriviti da qui.

Ultima modifica il 20 Marzo 2018 da

Lascia una risposta