Comune di Canale D’Agordo Belluno: concorso pubblico per Agente di Polizia

Polizia MunicipaleComune di Canale D’Agordo Belluno: concorso pubblico per Agente di Polizia. Il suddetto ente ha indetto un concorso pubblico finalizzato all’assunzione a tempo pieno di un Agente di Polizia Locale – Messo notificatore – Autista scuolabus – Conduttore di macchine operatrici complesse – Cat. C, posizione economica C1.



La domanda potrà essere inviata fino al 2 Dicembre 2019.

Requisiti richiesti:



– possesso della cittadinanza italiana;
– godimento dei diritti civili e politici;
– essere maggiorenni;
– diploma di maturità quinquennale;
– posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva, per i soli candidati di sesso maschile nati entro il 31/12/1985;
– non essere stati riconosciuti obiettori di coscienza, salvo rinuncia allo status secondo quanto previsto dalla normativa. L’obiettore ammesso al servizio civile, decorsi almeno cinque anni dalla data in cui è stato collocato in congedo secondo le norme previste per il servizio di leva, può rinunciare allo status di obiettore di coscienza, presentando apposita dichiarazione irrevocabile presso l’Ufficio nazionale per il servizio civile;
– non avere procedimenti penali in corso, non aver riportato condanne penali rilevanti per il posto da ricoprire;
– non essere stati destituiti, licenziati o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento o per altri motivi disciplinari;
– non essere stati dichiarati decaduti da un pubblico impiego statale;
– idoneità psico-fisica alla mansione;
– non trovarsi nella condizione di disabile di cui alla legge n. 68/1999 (art. 3 comma 4);
– possesso dei requisiti per il conferimento della qualifica di Agente di Pubblica Sicurezza (maggiori informazioni nel bando sotto allegato);
– possesso della patente di guida categoria “D”;
– possesso della carta di qualificazione del conducente CQC per trasporto persone;
– abilitazione formativa all’utilizzo escavatori idraulici e pale caricatrici frontali;
– assenza di impedimenti derivanti da norme di legge o da scelte personali che limitano il godimento o l’uso della armi.

Per maggiori info: www.comune.canaledagordo.bl.it .



Lascia una risposta