Comune di Settimo Milanese: concorsi pubblici per Agenti di Polizia

Polizia MunicipaleComune di Settimo Milanese: concorsi pubblici per Agenti di Polizia. Il suddetto ente ha indetto concorsi con il fine di assumere 2 Agenti di Polizia Locale – Cat. C, posizione economica C1.



E’ previsto uno stipendio pari ad Euro 20.344,07 /anno (importo lordo).

La domanda scade il 6 Aprile 2020.



Requisiti richiesti:

– cittadinanza italiana o di uno dei paesi appartenenti all’UE o come indicato dal bando;
– età non inferiore a 18 anni e non superiore a 40 anni (compiuti alla data di scadenza del bando);
– idoneità fisica allo svolgimento delle mansioni indicate nel bando di concorso;
– diploma di maturità;
– godimento dei diritti civili e politici;
– non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo e destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione, per persistente insufficiente rendimento;
– non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale;
– non aver riportato condanne penali e non avere procedimenti penali pendenti che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione del rapporto d’impiego con la Pubblica Amministrazione;
– non aver subito condanne penali, anche con sentenza non passata in giudicato, per i reati previsti nel capo I del titolo II del libro secondo del codice penale, ai sensi dell’art. 35 bis D.Lgs. 165/01;
– essere in regola nei confronti dell’obbligo di leva per i candidati di sesso maschile nati entro il 31.12.1985;
– patente di guida categoria A e B. E’ escluso l’accesso ai titolari di patente di guida di categoria A1, A2 e i titolari con limitazioni di cui al cod.78;
– possesso dei requisiti necessari per poter rivestire le qualifiche (maggiori dettagli nel bando sotto allegato);
– disponibilità al porto ed all’eventuale uso dell’arma. Con riferimento a tale requisito si specifica che a coloro che sono stati ammessi a prestare servizio civile è vietato partecipare a concorsi per impieghi che comportino l’uso di armi, salvo che gli stessi abbiano rinunciato allo status di obiettore di coscienza presentando apposita dichiarazione irrevocabile;
– disponibilità e idoneità fisica alla conduzione di tutti i veicoli in dotazione del Corpo di Polizia;
– conoscenza della lingua inglese;
– conoscenza dell’uso delle apparecchiature informatiche e dei software più diffusi.



Per maggiori informazioni:  comune.settimomilanese.mi.it .

Lascia una risposta