Comune di Trecastelli Ancona: concorsi pubblici per nuove assunzioni

impiegati concorsi pubbliciComune di Trecastelli Ancona: concorsi pubblici per nuove assunzioni. Il suddetto ente ha indetto 3 concorsi pubblici con lo scopo di assegnare 3 posti di lavoro in vari profili professionali. Le selezioni sono rivolte a diplomati e laureati.



La domanda va inviata entro il 28 novembre 2019.

I posti di lavoro:



  • n.1 Istruttore Tecnico (categoria C/C1) presso l’Unità Organizzativa III – Area Funzionale di Attività – “Tecnico ed Assetto del Territorio”;
  • n.1 Istruttore Contabile (categoria C/C1) presso l’Unità Organizzativa II – Area Funzionale di Attività – “Economico Finanziario – Tributi – Personale”;
  • n.1 Istruttore Direttivo di Vigilanza (categoria D/D1) presso l’Unità Organizzativa IV – Area Funzionale di Attività – “Polizia Locale e Commercio”.

Requisiti richiesti:  (per i requisiti specifici vedi il bando indicato di seguito)

– cittadinanza italiana o cittadinanza di uno degli Stati dell’UE o altra cittadinanza tra quelle indicate sui bandi;
– essere maggiorenni;
– non essere esclusi dall’elettorato politico attivo;
– mancata risoluzione di precedenti rapporti di impiego costituiti con pubbliche amministrazioni a causa di insufficiente rendimento, condanna penale o per produzione di documenti falsi o affetti da invalidità insanabile;
– insussistenza di condanne penali che impediscano la costituzione del rapporto di impiego con la pubblica amministrazione;
– assenza di ulteriori cause ostative all’accesso eventualmente previste dalla legge per la costituzione del rapporto di lavoro;
– posizione regolare nei confronti degli obblighi militari per i cittadini italiani soggetti a tale obbligo;
– idoneità fisica all’impiego oggetto del bando di concorso;
– non essere nelle condizioni di non vedente e non udente perché causa di inidoneità fisica per l’adempimento dei compiti specifici attribuiti alla posizione professionale da conferire;
– possesso dell’eventuale titolo per far valere la riserva del posto ai Volontari delle forze armate;
– conoscenza della lingua inglese;
– patente di guida categoria B;
– conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse (word, office, excel, posta elettronica…).



Per maggiori info: link  .

Lascia una risposta