Concorsi per diplomati a tempo indeterminato presso Comuni italiani



impiegati amministrativiNuovo concorso pubblico finalizzato all’assunzione di 17 diplomati con contratto di lavoro a tempo indeterminato. La mansione delle nuove risorse sarà quella di istruttore amministrativo – Cat. C, posizione economica C1. La data di scadenza del bando è prevista per il 21 Agosto 2017.

POSTI DI LAVORO

  • n. 8 posti presso il comune di Modena;
  • n. 6 posti presso i Comuni aderenti all’Unione Terre di Castelli e singoli;
  • n. 2 posti presso il Comune di San Cesario sul Panaro;
  • n. 1 posto Comune di Castelfranco Emilia.

REQUISITI RICHIESTI



– diploma di scuola media superiore;
– cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o condizioni previste dall’art. 38 comma 1 e 3 bis del d.lgs 165/2001;
– età non inferiore ad anni 18 e non superiore a quella prevista dalle norme vigenti per il collocamento a riposo;
– iscrizione nelle liste elettorali oppure, per coloro che non sono cittadini italiani, il godimento dei diritti politici negli Stati di appartenenza o di provenienza;
– idoneità fisica a svolgere le mansioni previste per il posto;
– posizione regolare nei confronti del servizio di leva, per gli obbligati ai sensi di legge;
– buona conoscenza della lingua italiana (per coloro che non sono cittadini italiani);
– non aver riportato condanne penali o avere procedimenti penali pendenti che impediscano la costituzione del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione;
– non essere stati destituiti, oppure dispensati o licenziati dall’impiego presso la PA per incapacità o persistente insufficiente rendimento, o per la produzione di documenti falsi o dichiarazioni false commesse ai fini o in occasione dell’instaurazione del rapporto di lavoro oppure di progressione di carriera, ai sensi dell’art.55 quater del d.lgs 165/2001 e successive modificazioni ed integrazioni;
– non essere stati licenziati dal Comune di Modena per non superamento del periodo di prova per il medesimo profilo messo a selezione da meno di cinque anni, e non essere stati licenziati da una Pubblica Amministrazione a seguito di procedimento disciplinare.

MAGGIORI INFORMAZIONI
Per maggiori informazioni visita il sito ufficiale dell’ente: clicca qui.





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *