Concorsi Enti Pubblici e Scuole

insegnante di sostegnoNuovi concorsi presso Enti Pubblici e Scuole con contratto di lavoro a tempo determinato. Di seguito vedremo le informazioni più importanti tratte dai bandi ufficiali di concorso, i requisiti richiesti e le informazioni necessarie per l’invio della domanda di partecipazione alla selezione.

Selezione pubblica, per titoli ed esami, finalizzata a delle assunzioni con contratto a temine con finalità formative della durata di 24 mesi, n. 42 unità di personale con mansioni di funzionario presso la Provincia Autonoma di Trento con inquadramento nella categoria di accesso C base, 1^ posizione retributiva nel ruolo unico del personale provinciale e di n. 15 unità di personale con mansioni della corrispondente figura professionale presso l’Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari con inquadramento nella categoria di accesso C.

E’ possibile inviare la domanda di partecipazione entro l’8 marzo 2017 tramite la presentazione della domanda di ammissione al concorso al Servizio Personale – Via Don Giuseppe Grazioli, 1 – 38122 Trento. Per maggiori informazioni clicca qui.

Concorso pubblico, per titoli e prova, per il conferimento di incarichi e supplenze a tempo determinato sia a tempo pieno che part-time, al personale docente che opera nelle strutture dell’Istituzione Scuole e Nidi d’Infanzia del Comune di Reggio Emilia con profilo di “Insegnante”, “Educatore” ed “Insegnante Specializzazione Atelier”.

Per restare aggiornati seguiteci sul nostro canale telegram.

Requisiti richiesti, titoli di studio

Per Insegnante :

– Diploma di Scuola Magistrale o Istituto Magistrale purché conseguiti entro l’anno scolastico 2001-2002, oppure Laurea in Scienze della Formazione Primaria – indirizzo Scuola Materna.

Per Educatore :

– Diploma di maturità magistrale;

– Diploma di maturità rilasciato dal liceo socio-psico-pedagogico;

– Diploma di abilitazione all’insegnamento nelle scuole di grado preparatorio;

– Diploma di dirigente di comunità;

– Diploma di tecnico dei servizi sociali e assistente di comunità infantile;

– Operatore servizi sociali e assistente per l’infanzia;

– Diploma di liceo delle scienze umane;

titoli equipollenti, equiparati, o riconosciuti ai sensi di legge;

– Diploma di laurea in Pedagogia;

– Diploma di laurea in Scienze dell’educazione;

– Diploma di laurea in Scienze della formazione primaria;

– Diploma di laurea triennale di cui alla classe L-19 del Decreto del Ministero dell’università e della ricerca 26-7-2007 “Definizione delle linee guida per l’istituzione e l’attivazione, da parte delle Università, dei corsi di studio (attuazione decreti ministeriali del 16 marzo 2007, di definizione delle nuove classi dei corsi di laurea e di laurea magistrale)”

– Diploma di laurea magistrale previsto dal Decreto del Ministero dell’università e della ricerca 16 marzo 2007 “Determinazione delle classi di laurea magistrale” di cui alle classi:

LM – 50 programmazione e gestione dei servizi educativi;

LM – 57 scienze dell’educazione degli adulti e della formazione continua;

LM – 85 scienze pedagogiche;

LM – 93 teorie e metodologie dell’e-learning e della media education;

e altra classe di laurea magistrale equiparata a Scienze dell’Educazione “vecchio ordinamento”.

– Diplomi universitari o lauree equipollenti, equiparate o riconosciute ai sensi di legge.

Per Insegnante Specializzazione Atelier:

– Diploma di Maturità di Liceo Artistico o Istituto d’Arte o Diploma di Maestro d’arte o di Liceo Musicale e coreutico – Sezione Musicale o coreutica, oppure altro Diploma di maturità purché unitamente a:

– Lauree di cui al Decreto Ministeriale 270/04 appartenenti alle Classi delle Lauree: L-3 “Discipline delle arti figurative, della musica, dello spettacolo e della moda”, nonché le Lauree di cui al D.M. 509/99 ad esse equiparate unicamente così come previsto dalla Tabella allegata al Decreto Interministeriale 09-07-2009 (09A11794), o i Diplomi delle scuole dirette ai fini speciali istituite ai sensi del D.P.R. n. 162/1982 di durata triennale o i Diplomi Universitari istituiti ai sensi della legge n. 341/90 della medesima durata ad esse equiparati unicamente così come previsto dalle Tabelle allegate al Decreto Interministeriale 11/11/2011, o i Diplomi Accademici di primo livello rilasciati dalle Istituzioni facenti parte del sistema AFAM ad esse equipollenti, così come previsto dall’art. 1 comma 102 della Legge n. 228/2012;

Oppure a:

– Lauree Magistrali facenti riferimento all’ordinamento di cui al Decreto Ministeriale 270/04 ed appartenenti alle Classi: LM/43 “Metodologie informatiche per le discipline umanistiche” o LM/45 “Musicologia e Beni Culturali” o LM/65 “Scienze dello Spettacolo e Produzione Multimediale”, LM-89 “Storia dell’arte” nonché Lauree Specialistiche (LS) di cui al D.M. 509/99 e Diplomi di Laurea vecchio ordinamento (DL) ad esse equiparate unicamente così come previsto dalla Tabella allegata al Decreto Interministeriale 09-07-2009 (09A11795), o i Diplomi Accademici di secondo livello rilasciati dalle Istituzioni facenti parte sistema AFAM ad esse equipollenti, così come previsto dall’art. 1 comma 103 della Legge n. 228/2012.

La domanda dovrà essere indirizzata al Comune di Reggio Emilia – Via Mazzacurati, 11 – 42122 Reggio Emilia e dovrà pervenire entro il 2 marzo 2017. Per maggiori informazioni clicca qui.

Lascia una risposta