Concorsi pubblici Impiegati ed Educatori Asili Nido

educatoriSono stati indetti nuovi concorsi pubblici per Impiegati e per Educatori presso Asili Nido. Di seguito vedremo tutte le informazioni più importanti tratte dai bandi di concorso ufficiali, i requisiti richiesti per poter partecipare alle selezioni e le informazioni utili all’invio della domanda di partecipazione.



  • Selezione pubblica, per titoli ed esami, finalizzata alla copertura di n. 1 posto vacante di Istruttore Amministrativo/Contabile di categoria C a tempo indeterminato ed a tempo pieno.

Requisiti richiesti:

– cittadinanza Italiana. Tale requisito non è richiesto per i soggetti appartenenti alla Unione Europea, fatte salve le eccezioni di cui al D.P.C.M. 7 Febbraio 1994 n. 174, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 15 febbraio 1994 serie generale n.61; I cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea devono possedere, ai fini dell’accesso ai posti della pubblica amministrazione, i seguenti requisiti: godere dei diritti civili e politici anche negli Stati di appartenenza o di provenienza; essere in possesso, fatta eccezione della titolarità della cittadinanza italiana, di tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini della Repubblica; avere adeguata conoscenza della lingua italiana;



– età non inferiore agli anni 18;

– idoneità fisica all’espletamento delle mansioni da svolgere, fatta salva la tutela per i diversamente abili di cui alla L. n. 68/99;



– posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva;

– Diploma di scuola media superiore quinquennale. Per i candidati cittadini di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di paesi terzi, la verifica dell’equivalenza del titolo di studio posseduto avrà luogo ai sensi dell’art. 38, comma 3, del D.Lgs. 165/2001. Nel caso in cui il titolo di studio sia stato acquisito all’estero e non sia ancora stato riconosciuto in Italia con una procedura formale, è necessario richiedere l’equivalenza dello stesso, ai sensi dell’art. 38 del D.Lgs. 165/2001;

– conoscenza di una lingua straniera, tra le seguenti: Inglese, Francese;

– conoscenza ed uso di apparecchiature e applicazioni informatiche più diffuse (Word, Excel ed Internet);

– assenza di condanne penali ostative all’accesso al pubblico impiego;

– non siano esclusi dall’elettorato politico attivo o siano licenziati da un precedente pubblico impiego, destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero siano stati dichiarati decaduti da un impiego statale – ai sensi dell’art. 127 comma 1 lettera d) DPR 3/57;

– non aver riportato condanne penali che impediscano ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione del rapporto di impiego con Pubbliche Amministrazioni.

La domanda di partecipazione va inviata al Comune di Vellezzo Bellini – Via Municipio, 1 – Provincia di Pavia entro le ore 11.30 del 21 giugno 2017. Per maggiori informazioni clicca qua.

  • Concorso pubblico, per soli esami, finalizzato alla formazione di una graduatoria dalla quale attingere per future ed eventuali assunzioni a tempo determinato per la posizione di Educatore Asilo Nido, categoria C del C.C.N.L. 31/03/1999, che si rendessero necessarie nell’arco del triennio a far data dall’approvazione della graduatoria.

Requisiti richiesti:

– cittadinanza italiana. Sono equiparati ai cittadini italiani i cittadini di uno degli Stati membri dell’Unione europea e i loro familiari non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, nonché i cittadini di Paesi terzi che siano titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria, a condizione che: abbiano un’adeguata conoscenza della lingua italiana, da accertare nel corso dello svolgimento della prova orale; godano dei diritti civili e politici nello Stato di appartenenza o di provenienza; siano in possesso di tutti gli altri requisiti previsti dal bando;

– età non inferiore agli anni 18;

– idoneità alla specifica mansione, l’amministrazione accerterà il possesso del requisito, prima della sottoscrizione del contratto individuale di lavoro, sottoponendo il candidato a visita medica preventiva, ai sensi dell’art. 41 del D.Lgs. 9/04/2008 n. 81);

– diploma di maturità: scuola magistrale (fino ad esaurimento del titolo), socio-psico-pedagogico (fino ad esaurimento del titolo), scienze sociali (ex Istituto magistrale fino ad esaurimento del titolo), scienze umane, dirigente di comunità infantile (fino ad esaurimento del titolo), tecnico dei servizi sociali; oppure diploma di maturità diverso da quelli sopra elencati unito ad attestato di qualifica regionale per educatore prima infanzia; oppure diploma di laurea: Pedagogia, Psicologia, Scienze dell’educazione o Scienze della formazione;

– assenza di provvedimenti di destituzione, dispensa o licenziamento dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per incapacità o persistente insufficiente rendimento;

– assenza di dichiarazioni di decadenza o di provvedimenti di licenziamento da un impiego pubblico, a seguito dell’accertamento che lo stesso fu conseguito mediante la produzione di documenti falsi o comunque con mezzi fraudolenti;

– assenza di condanne penali che, ai sensi della vigente normativa, impediscano la costituzione di un rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione;

– posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva.

La domanda va inviata al Comune di Mondovì – Corso Statuto, 13 – Mondovì entro il 22 giugno 2017. Per maggiori informazioni clicca qua.

Un commento

  1. Avatar Mary Cannizzaro 20 Giugno 2017

Lascia una risposta