Concorsi Vigili del Fuoco: 1700 assunzioni in arrivo

vigili del fuocoOttime notizie per i Vigili del Fuoco, la conferma arriva da Giancarlo Franco, segretario generale del Confsal, la Federazione nazionale autonoma Vigili del Fuoco. In base a quanto dichiarato da Franco, il Governo, ha stanziato dei fondi per migliorare le buste paga dei Vigili del Fuoco e per procedere con nuove assunzioni, nel totale 1700.



Le retribuzioni dei Vigili del Fuoco sono tra le più basse rispetto ad altri lavoratori del comparto. Il finanziamento di 103 milioni di euro permetterà di recuperare con la contrattazione di secondo livello la distanza che c’è i Vigili del Fuoco e gli altri corpi dello Stato. L’80% della somma sarà impiegata per migliorare la busta paga dei Vigili del Fuoco.

ASSUNZIONI VIGILI DEL FUOCO

Il finanziamento del Governo permetterà di assumere 1700 Vigili del Fuoco. Oltre all’ottima opportunità sul lavoro occupazionale, questi nuovi inserimenti, permetteranno di andare a coprire alcune zone d’Italia dove l’organico è ridotto al minimo e dove i Vigili in servizio sono costretti ad effettuare turni massacranti.



Franco ha parlato anche del tema del comparto sicurezza: “A noi non interessa entrare nel comparto sicurezza, perché il nostro corpo presta soccorso pubblico e non ordine pubblico, come la polizia. Inoltre lo stanziamento ottenuto dimostra una cosa: anche senza essere nel comparto sicurezza i soldi arrivano lo stesso. Inoltre, quel passaggio costringerebbe a una riorganizzazione del lavoro su 5 turni e non più quattro, che complica non poco la vita di questi lavoratori“.

MAGGIORI INFORMAZIONI

Per maggiori informazioni sulle prossime assunzioni nei Vigili del Fuoco puoi visitare il sito ufficiale nella sezione “lavora con noi”: www.vigilfuoco.it/aspx/Concorsi.aspx



Lascia una risposta