Domanda Reddito di Emergenza: fino a 800 euro al mese per disoccupati e lavoratori in nero

domanda reddito di emergenzaNel prossimo decreto SalvaItalia dovrebbe esserci un provvedimento per le fasce più deboli e senza reddito. Come inviare la domanda Reddito di Emergenza? Un reddito di emergenza per aiutare anche coloro che, disoccupati o lavoratori in nero, restano esclusi dai sussidi già previsto dal governo nell’emergenza Coronavirus.

Si parla di fino a 800 euro al mese per i disoccupati e un bonus mensile di 400 euro anche per i lavoratori in nero che possano dimostrare che per un periodo definito hanno lavorato. Sono ipotesi, i requisiti e i provvedimenti si sapranno solo dopo la pubblicazione del decreto di aprile.

DOMANDA REDDITO DI EMERGENZA

Si calcola che il provvedimento potrebbe interessare 3 milioni di italiani. Ecco, per ipotesi, quali categorie avranno diritto al sussidio:

  • colf e badanti;
  • persone ai quali è terminata la Naspi o sta per scadere;
  • lavoratori a chiamata;
  • tutti i cittadini esclusi dai bonus introdotti nel mese di marzo per l’emergenza Coronavirus;
  • i lavoratori in nero.

Le domande dovranno essere inviate online, tramite i siti istituzionali, o tramite i CAF presenti sul territorio nazionale.

Per restare aggiornati seguiteci sul nostro canale telegram.

Per avere notizie certe dovremo aspettare la pubblicazione del prossimo decreto.

Lascia una risposta