La Regione assume 111 impiegati presso il Centro per l’Impiego. Via alle Domande.

impiegati amministrativiSaranno indette nuove selezioni pubbliche per assumere 111 nuove risorse entro il 2021, il primo bando sarà pubblicato entro l’anno. E’ stata siglata un’intesa tra l’Arpal e le organizzazioni sindacali per potenziare i CpI umbri e le politiche attive. Ecco tutte le informazioni sulle nuove assunzioni Regione Umbria.



Dopo aver siglato l’intesa si attende il primo concorso finalizzato all’assunzione dei primi 45 impiegati entro il 2019. Entro il 2021 si arriverà a 111 posti di lavoro ricoperti. Altri inserimenti saranno effettuate tramite lo scorrimento di graduatorie già esistenti.

Il primo bando di concorso per i posti di lavoro nei Centri per l’Impiego in Umbria è  previsto per il 2019 e avrà lo scopo dell’assunzione a tempo indeterminato di Operatori del mercato del lavoro, categoria C. Il concorso pubblico si svolgerà per titoli ed esami, e in base all’intesa ci sarà la possibilità di riservare il 50% dei posti a concorso per il personale interno già impiegato nei CpI.



Per maggiori informazioni continuate a seguirci.



Lascia una risposta