La Svizzera offre 60mila euro per chi decide di trasferirsi

Il sindaco di Albinen, un piccolo paesino svizzero, che si trova nei pressi di Sion, ha prodotto un provvedimento mai visto prima e che sarà approvato o meno tramite un referendum. Il provvedimento si è reso necessario dopo lo spopolamento del paesino e la conseguente chiusura dei servizi principali, come, ad esempio, la scuola.



L’idea del sindaco è quella di fornire un importante incentivo economico a chi si trasferirà ad Albinen. Possono partecipare le persone con meno di 45 anni e le stesse devono promettere che rimarranno nel paese almeno 10 anni.

Una famiglia di 4 persone potrebbe percepire la bellezza di 60mila euro che nel paesino garantirebbero una vita più che dignitosa.



E chi lo sa che la stessa iniziativa non possa essere attuata da alcuni paesini italiani che si trovano nelle stesse condizioni di Albinen.



Commenti

  1. Avatar Mario colica 13 Dicembre 2017
  2. Avatar DECUZZI IMPERIA 22 Dicembre 2017
  3. Avatar Maria 7 Gennaio 2018
  4. Avatar giuseppe 15 Febbraio 2018
  5. Avatar roberto polinelli 27 Marzo 2018
  6. Avatar Anna 7 Febbraio 2019
  7. Avatar Roberto 29 Maggio 2019
  8. Avatar Patrizia 11 Giugno 2019
  9. Avatar Paola 23 Giugno 2019
  10. Avatar Andrea 26 Agosto 2019
  11. Avatar Marzia 26 Agosto 2019
  12. Avatar Nunziata. Milardi 3 Settembre 2019

Lascia una risposta