Lavoro in Banca: 550 assunzioni in BNL

bnlNuove opportunità di lavoro in banca, BNL, Banca Nazionale del Lavoro, effettuerà ben 500 assunzioni di personale a causa dell’uscita volontaria incentivata. Nel 2020 è previsto l’inserimento di 75 nuove risorse a fronte di 150 uscite volontarie di personale. Le assunzioni totali saranno 500 entro il 2022.



La notizia è stata resa nota tramite un comunicato di BNL Gruppo BNP Paribas. La banca, infatti, d’accordo con le Organizzazioni Sindacali, si è resa disponibile ad effettuare nuove assunzioni di personale nell’ambito del piano di gestione di 600 esuberi di personale entro il 2022 tramite l’uscita volontaria incentivata.

Per restare aggiornati sulle assunzioni BNL 2020 e negli anni successivi continuate a seguirci e visitate il sito ufficiale della banca.



Ricordiamo che la Banca Nazionale del Lavoro SpA è un istituto di credito che fa parte del Gruppo BNP Paribas. Nata nel 1913, come ente pubblico, è stata privatizzata negli anni ’90. Ha sede centrale a Roma.



Lascia una risposta