L’università assume 21 Diplomati e Laureati a tempo indeterminato, ecco la domanda di partecipazione

L’università assume 21 Diplomati e Laureati a tempo indeterminato, ecco la domanda di partecipazione e tutti i dettagli.

Sono stati avviati i concorsi dell’Università di Ferrara 2024 in Emilia Romagna, al fine di coprire un totale di 21 posizioni lavorative.
Le selezioni pubbliche sono aperte ai diplomati e laureati e prevedono l’assunzione a tempo indeterminato, sia nell’Area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati che nell’Area amministrativa.
Per presentare la richiesta di ammissione, è possibile farlo entro l’11 o il 22 aprile 2024, a seconda della selezione a cui ci si candida.
Vediamo i requisiti richiesti, come avviene la selezione, come presentare la domanda di partecipazione, i bandi da scaricare e ogni altra informazione utile.

CONCORSI UNIVERSITÀ FERRARA 2024 DIPLOMATI E LAUREATI
I concorsi dell’Università di Ferrara 2024 mirano all’assunzione a tempo indeterminato di 21 nuovi collaboratori. In particolare, saranno coperte le seguenti posizioni lavorative:
– 3 posizioni di Categoria D, Posizione economica D1, nell’Area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati per il Dipartimento di Neuroscienze e Riabilitazione – Ambito Scienze e tecniche dell’attività motoria preventiva ed adattata, delle quali
– 1 posizione riservata prioritariamente ai volontari delle Forze Armate;
– 1 posizione riservata prioritariamente ai volontari che hanno concluso il Servizio Civile senza demerito.
– 18 posizioni di Categoria C, Posizione economica C1, nell’Area Amministrativa per le esigenze dell’Ateneo, delle quali:
– 7 posizioni riservate prioritariamente ai volontari delle Forze Armate;
– 3 posizioni riservate prioritariamente ai volontari che hanno concluso il Servizio Civile senza demerito.

REQUISITI RICHIESTI
Possono partecipare ai concorsi dell’Università di Ferrara 2024 coloro che soddisfano i requisiti generali di accesso ai concorsi pubblici, ossia:
– cittadinanza italiana o di uno dei Paesi dell’Unione Europea o di altre categorie indicate nei bandi;
– età non inferiore ai 18 anni;
– godimento dei diritti civili e politici;
– idoneità fisica all’impiego;
– essere in regola con le norme riguardanti gli obblighi militari;
– non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
– non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per rendimento insufficiente o licenziati per le stesse ragioni o per motivi disciplinari o dichiarati decaduti per aver ottenuto la nomina o l’assunzione mediante la produzione di documenti falsi o viziati da nullità insanabile;
– non aver subito condanne definitive per reati che costituiscono un impedimento all’assunzione presso una pubblica amministrazione.
Inoltre, sono richiesti i seguenti titoli di studio:
– concorso per personale di categoria D – Diploma di laurea triennale;
– concorso per personale di categoria C – Diploma di istruzione secondaria di secondo grado.
Infine, non possono partecipare ai concorsi coloro che sono parenti o affini fino al quarto grado incluso, con il Rettore, con il Direttore Generale o un membro del Consiglio di Amministrazione dell’Ateneo.
COME AVVIENE LA SELEZIONE
La selezione si svolgerà nel seguente modo:
CONCORSO PERSONALE CATEGORIA D
Valutazione dei titoli e svolgimento di due prove scritte e una prova orale.
Le prove verteranno sui seguenti argomenti:
– tecniche per valutare le capacità funzionali e motorie in soggetti sani e malati;
– utilizzo e applicazioni degli strumenti principali per l’attività motoria preventiva e adattata;
– metodi di analisi statistica ed epidemiologica;
– principi generali per la redazione di protocolli di studio preclinici e clinici;
– metodi di supporto didattico nel campo delle scienze dell’esercizio fisico;
– conoscenza dei software più diffusi, internet e posta elettronica;
– conoscenza della lingua inglese.
– organizzazione e completamento delle attività entro i tempi stabiliti;
– lavoro in squadra;
– problem solving.
CONCORSO PERSONALE CATEGORIA C
L’ammissione alle prove può essere preceduta da una preselezione attitudinale che consiste nella risoluzione di test psico-attitudinali a risposta multipla per verificare competenze trasversali come logica verbale; comprensione del testo; logica matematica classica e problem solving logico-matematico; logica figurale; numerica ed attenzione.
Successivamente sono previste una prova scritta e una prova orale.
Le prove verteranno sui seguenti argomenti:
– legislazione universitaria;
– elementi di diritto amministrativo con particolare riferimento alle norme relative al procedimento e all’atto amministrativo;
– principi normativi degli obblighi delle Amministrazioni Pubbliche in materia di Trasparenza, Anticorruzione e Privacy;
– conoscenza della lingua inglese;
– conoscenza dei software più diffusi, internet e posta elettronica.
– capacità comunicative ed interazioni con gli utenti;
– flessibilità;
– cooperazione e lavoro di gruppo.
La presente selezione pubblica rispetta le nuove regole previste dal regolamento sui concorsi pubblici.
COME PRESENTARE LA DOMANDA
La domanda d’ammissione ai concorsi dell’Università di Ferrara2024, comprensiva della documentazione indicata nei bandi, deve essere presentata solo tramite piattaforma online disponibile su questa pagina entro i seguenti termini:
-concorso personale categoria D – ore 12:00 del giorno 22 aprile 2024;
-concorso personale categoria C – ore 12:00 del giorno 11 aprile 2024.
Per accedere alla piattaforma è necessario autenticarsi utilizzando SPID o credenziali istituzionali.
La partecipazione alle procedure selettive comporta il pagamento di un contributo d’ammissione di €10,00 da effettuare esclusivamente tramite PagoPA.
Inoltre tutti i candidati devono allegare un curriculum vitae firmato a scopo conoscitivo.
È utile avere un proprio indirizzo email certificato (PEC) quando si partecipa a una selezione pubblica in quanto gli Enti possono comunicare con i candidati anche attraverso la PEC. Chi ancora non lo possiede può leggere in questo articolo come ottenerne uno in soli 30 minuti da casa propria.
BANDI
Tutti gli interessati ai concorsi Università di Ferrara2024 sono invitati a leggere attentamente i bandi che regolamentano le selezioni, ossia:
-concorso personale categoria D BANDO (Pdf 276 KB);
-concorso personale categoria C BANDO (Pdf 271 KB).
Segnaliamo che questi sono stati pubblicati anche sul Portale inPA oltre che su questa pagina del sito web dell’Ente.

Per restare aggiornati seguiteci sul nostro canale telegram. E anche su WhatsApp, iscriviti da qui.

Lascia una risposta