Pubblico Impiego: 173 Posti di Lavoro Disponibili per Collaboratori Amministrativi

impiegati concorsi pubbliciPubblico Impiego: 173 Posti di Lavoro Disponibili per Collaboratori Amministrativi. Il Comune di Milano ha pubblicato un bando per 173 posti da assegnare come collaboratore dei servizi amministrativi a tempo indeterminato, anche per candidati diplomati. E’ possibile partecipare al concorso anche se non sei in possesso della laurea ma soltanto del diploma. Ecco tutti i dettagli.



Requisiti richiesti:

  • avere 18 anni di età;
  • Diploma di Scuola media superiore;
  • avere la cittadinanza italiana o di altro stato appartenente all’Unione Europea o di paesi terzi;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • assenza di condanne penali definitive o provvedimenti definitivi del Tribunale che possano impedire l’instaurarsi del rapporto di pubblico impiego, per le quali non sia intervenuta la riabilitazione;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato attivo e non essere stati destituiti, dispensati o licenziati per persistente insufficiente rendimento da una Pubblica Amministrazione;
  • non essere stati destituiti o licenziati dal Comune di Milano;
  • non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale;
  • non avere limitazioni psico-fisiche allo svolgimento delle attività e delle mansioni previste dal ruolo;
  • per i candidati di sesso maschile: avere una regolare posizione nei riguardi degli obblighi militari di leva.

Il concorso si svolgerà tramite una prova preselettiva nel caso le domande superino le 800 unità e tramite una prova scritta ed una orale.



La domanda potrà essere inviata entro il 20 gennaio 2020, ore 12. Ecco il bando di concorso.



Lascia una risposta