Reddito di emergenza, domanda, importi e requisiti: Decreto Cura Italia

Il reddito di emergenza, detto anche REM, ecco i requisiti, la domanda e gli importi, per chiarire i punti salienti contenuti nel decreto CuraItalia. Chi ha diritto al reddito di emergenza?



REDDITO DI EMERGENZA, CORONAVIRUS

Il reddito di emergenza sarà il nuovo strumento per il sostegno del reddito introdotto appositamente per l’emergenza epidemiologica da COVID-19. Il reddito non sarà riconosciuto alla singola persona come il bonus per le partite iva ma sarà elargito in base al nucleo familiare, un po’come il reddito di cittadinanza. Quest’ultimo non è incompatibile con la nuova misura.



Requisiti richiesti per chiedere il reddito di emergenza:

  • patrimonio mobiliare, con riferimento all’anno 2019, inferiore a 10.000€. Questa soglia è aumentata di ulteriori 5.000€ per ogni componente del nucleo familiare diverso dal richiedente, fino ad un massimo di 20.000€;
  • Essere residenti in Italia.
  • avere un reddito familiare inferiore all’importo del reddito di emergenza stesso;
  • ISEE non superiore a 15.000€.

L’importo varia da 400 a 800 euro al mese e sarà calcolato con i criteri con cui si calcolano le spettanze del reddito di cittadinanza.



Per avere delle certezze dovremo aspettare la pubblicazione del decreto. Continuate a seguirci per restare aggiornati.

Lascia una risposta