Concorsi pubblici Comunali per 20 posti di lavoro a tempo indeterminato, ecco la domanda e il bando

Concorsi pubblici Comunali per 20 posti di lavoro a tempo indeterminato, ecco la domanda e il bando.

Sono stati banditi 4 concorsi dal Comune di Ravenna 2024 con l’obiettivo di coprire 20 posti di lavoro nel settore amministrativo e tecnico. Le selezioni pubbliche prevedono l’assunzione di nuovo personale con contratto a tempo indeterminato e a tempo pieno, nell’area dei funzionari e dell’elevata qualificazione. È possibile presentare la domanda di partecipazione ai concorsi pubblici entro il 3 giugno 2024. Vediamo i profili ricercati, i requisiti richiesti, l’iter selettivo, come presentare la domanda di partecipazione e altre informazioni utili.

Concorsi Comune Ravenna 2024, Bandi
I concorsi del Comune di Ravenna 2024, in Emilia Romagna, mirano all’assunzione di diversi professionisti. In particolare, si selezionano:
– 5 posti per Istruttore direttivo amministrativo contabile – COD.309;
BANDO (Pdf 3000 KB);

– 3 posti per Istruttore direttivo tecnico – COD.311, così suddivisi:
– Un posto presso il Comune di Ravenna per il profilo professionale di “Istruttore Direttivo Tecnico” da assegnare all’Area Infrastrutture Civili – Servizio Tutela Ambiente e Territorio, Ufficio Protezione Civile;
– Un posto presso il Comune di Cervia, con decorrenza prevista dal 01/01/2025, per il profilo professionale di “Funzionario Tecnico” da assegnare all’Unità Protezione Civile del Settore Gestione del Territorio;
– Un posto presso l’Unione Rubicone e Mare per il profilo professionale di “Funzionario Tecnico” da assegnare al Settore Tecnico e Programmazione Territoriale – Servizio Protezione Civile.
BANDO (Pdf 3000 KB);

Per restare aggiornati seguiteci sul nostro canale telegram. E anche su WhatsApp, iscriviti da qui. Studia online e Supera il Concorso pubblico che devi affrontare , SCOPRI DI PIÙ.

– 8 posti per Istruttore direttivo tecnico – COD.308, così suddivisi:
– 7 posti presso il Comune di Ravenna per il profilo professionale di “Istruttore Direttivo Tecnico” da assegnare all’Area Infrastrutture Civili;
– Un posto presso il Comune di Cervia per il profilo professionale di “Funzionario Tecnico” da assegnare al Servizio Progettazione e Manutenzione Infrastrutture – Viabilità del Settore Gestione del Territorio.
BANDO (Pdf 3000 KB);

– 4 posti per Istruttore direttivo tecnico – COD.310, così suddivisi:
– 3 posti presso il Comune di Ravenna per il profilo professionale di “Istruttore Direttivo Tecnico” da assegnare al Servizio Progettazione e Gestione Urbanistica dell’Area Pianificazione Territoriale;
– Un posto presso il Comune di Cervia per il profilo professionale di “Funzionario Tecnico” da assegnare al Servizio Edilizia Privata – SUE del Settore Programmazione del Territorio.
BANDO (Pdf 4000 KB).

Tutti gli interessati ai concorsi sono invitati a leggere attentamente il testo completo dei bandi sopra allegati. Segnaliamo che gli stessi sono stati pubblicati anche sul Portale inPA e sul sito web dell’Ente, in questa sezione.

Requisiti richiesti
Per partecipare ai concorsi del Comune di Ravenna 2024 è necessario possedere i requisiti generali di accesso ai concorsi pubblici:
– Cittadinanza italiana o altra condizione prevista dai bandi;
– Età compresa tra i 18 anni e quella prevista per il collocamento a riposo;
– Idoneità fisica all’impiego;
– Godimento dei diritti civili e politici, anche negli Stati di provenienza o appartenenza;
– Posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva, se previsto;
– Iscrizione nelle liste elettorali del Comune di residenza;
– Non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per rendimento insufficiente o licenziati per le medesime ragioni o motivi disciplinari;
– Non essere stati dichiarati decaduti per aver conseguito la nomina o l’assunzione mediante documenti falsi o viziati da nullità insanabile;
– Non aver subito condanne con sentenza passata in giudicato per reati che impediscono l’assunzione presso una pubblica amministrazione.

Requisiti specifici
Oltre ai requisiti generali, è necessario possedere i seguenti requisiti specifici per partecipare ai concorsi:
ISTRUTTORE DIRETTIVO AMMINISTRATIVO CONTABILE
Laurea, Laurea Magistrale o Specialistica, Diploma di Laurea o Diploma triennale riconosciuto al termine di un corso diretto a fini speciali oppure Diploma Universitario Triennale.

ISTRUTTORE DIRETTIVO TECNICO
Abilitazione all’iscrizione all’albo professionale indicato nei bandi per ciascun profilo e per ogni singolo posto (Ingegneri o Architetti);
Titolo universitario che permetta l’abilitazione;
Patente di guida categoria B in corso di validità.

Svolgimento della selezione
La selezione avverrà tramite due prove d’esame: una scritta o un test con contenuto tecnico-professionale e una orale o un colloquio sempre con contenuto tecnico-professionale. Le prove verteranno sulle materie elencate dettagliatamente nei rispettivi bandi. È richiesta anche la conoscenza della lingua inglese e delle applicazioni informatiche più diffuse. Questa selezione pubblica rispetta le nuove regole previste dal regolamento dei concorsi pubblici.

Presentazione della domanda
La domanda di ammissione deve essere presentata esclusivamente in via telematica entro le ore 23.59 del 3 giugno 2024.

Per accedere alla piattaforma è necessario autenticarsi tramite SPID, CIE, CNS o credenziali eIDAS. È sempre utile avere un proprio indirizzo email certificato (PEC) quando si partecipa a una selezione pubblica, poiché gli Enti possono comunicare con i candidati anche tramite la PEC.

Per maggiori informazioni visita il sito web ufficiale.

Lascia una risposta