Concorso ATA 2018: ecco il modulo terza fascia

concorso ata 2018Continua la procedura per il nuovo concorso ATA 2018. Il MIUR ha pubblicato, in un comunicato, le date entro cui è possibile compilare il Modello D3, modello con il quale si potranno scegliere le istituzioni scolastiche, relativo al concorso per il personale ATA di Terza fascia. In pratica si potranno scegliere le scuole dove si effettueranno le supplenze, il bando ATA fa riferimento alle assunzioni relative al triennio scolastico 2018 – 2021. Il bando ATA 2018 si rivolge ai candidati che vogliono lavorare come dipendenti pubblici nelle scuole italiane svolgendo i ruoli Ausiliari, Tecnici e Amministrativi (personale non docente).



Il modulo D3 dovrà essere compilato online, tramite istanze online, dal 14 marzo ed entro il 13 aprile. 

CONCORSO ATA 2018

Ecco quali sono i requisiti per ogni profilo professionale:



a) assistente amministrativo: diploma di maturità;
b) assistente tecnico : diploma di maturità corrispondente alla_specifica area_professionale .
c) cuoco: diploma di qualifica professionale di Operatore dei servizi di ristorazione, settore
cucma;
d) infermiere: laurea in scienze infermieristiche o altro titolo ritenuto valido dalla vigente
normativa per l’esercizio della professione di infermiere;
e) guardarobiere: diploma di qualifica professionale di Operatore della moda;
j) addetto alle aziende agrarie : diploma di qualifica professionale di operatore agrituristico,
operatore agro-industriale o operatore agro-ambientale;
g) Collaboratore Scolastico: diploma di qualifica triennale rilasciato da un istituto
professionale, diploma di maestro d’arte, diploma di scuola magistrale per l’infanzia,
qualsiasi diploma di maturita, attestati e/o diplomi di qualifica professionale, entrambi di
durata triennale, rilasciati o riconosciuti dalle Regioni.

Le domande per il concorso ATA 2018 possono essere presentate anche da chi possiede i seguenti requisiti:



– iscrizione nelle graduatorie provinciali permanenti (24 mesi – art 554 del D.lgs 297/1994);
– iscrizione nelle graduatorie provinciali ad esaurimento ;
– iscrizione nelle graduatorie d’istituto del precedente triennio;
– aver prestato almeno 30 giorni di servizio, anche non continuativi, in posti corrispondenti al profilo professionale richiesto.

MAGGIORI INFORMAZIONI

Per maggiori informazioni sul concorso ATA 2018 è possibile visitare il sito web ufficiale, la domanda dovrà essere inviata tramite istanze online dal seguente link: clicca qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lavoro da casa serio, guadagna 2mila euro al mese