Personale ATA e Docenti: nuovo concorso per 50.000 posti

Dopo la selezione ATA da poco conclusa arriva una buona notizia per chi desidera lavorare nella scuola come personale ATA o come Docente. A settembre riprenderanno le lezioni in tutta Italia ma saranno necessari spazi maggiori a causa del Coronavirus e da questo nasce l’esigenza di effettuare nuove assunzioni.



“Se abbiamo bisogno di più spazi, nasce la necessità di ampliare l’organico; con gli attuali stanziamenti per la scuola possiamo assumere fino a 50.000 persone in più – oltre alle regolari annuali immissioni in ruolo – tra docenti e personale ATA per il prossimo anno scolastico 2020/21, con contratto a tempo determinato”, così la Ministra Azzolina durante la conferenza stampa.

Il Governo ha stanziato un miliardo in più per far si che le lezioni possano essere svolte in completa sicurezza. Quindi si potrà assumere personale a tempo determinato.



Per rimanere aggiornati sulle prossime assunzioni nella scuola continuate a seguirci.



Lascia una risposta