Posto Fisso: Bando per Giardinieri, Tecnici e Operai con Licenza Media

È stato pubblicato un nuovo bando di concorso per giardinieri, operai e tecnici con terza media. Di seguito vedremo i requisiti richiesti e le informazioni per poter inviare la domanda di partecipazione.

La domanda scade il 17 Ottobre 2022.

I posti di lavoro:

Per restare aggiornati seguiteci sul nostro canale telegram.
  • n. 1 posto di collaboratore tecnico – operaio specializzato giardiniere – categoria B3;
  • n. 1 posto di collaboratore tecnico – operaio specializzato – categoria B3;
  • n. 1 posto di istruttore direttivo tecnico – categoria D – posizione economica D1.

Requisiti richiesti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie indicate nei bandi;
  • età non inferiore ai 18 anni e non superiore all’età di collocamento in quiescenza per raggiunti limiti di età previsti dal vigente ordinamento;
  • idoneità fisica;
  • assenza di condanne penali o di procedimenti penali in corso che impediscano la costituzione del rapporto d’impiego con la Pubblica Amministrazione;
  • assenza di destituzioni o dispense dall’impiego presso Pubbliche Amministrazioni per persistente insufficiente rendimento ovvero di decadenze da un pubblico impiego per aver prodotto documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
  • per i concorrenti di sesso maschile: posizione regolare nei riguardi degli obblighi militari, solo se nati prima del 01.01.1986;
  • conoscenza delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse;
  • conoscenza di una lingua straniera tra inglese e francese.

REQUISITI SPECIFICI

OPERAIO SPECIALIZZATO GIARDINIERE:

  • assolvimento scuola dell’obbligo oppure diploma di istruzione secondaria di secondo grado o altro titolo superiore;
  • qualifica di giardiniere o di operatore del verde o vivaista o di operatore forestale o altre qualifiche equipollenti conseguite a seguito di corso di specializzazione oppure diploma di qualifica professionale rilasciato da istituti riconosciuti a norma dell’ordinamento scolastico dello Stato o da Centri di formazione professionale riconosciuti dalla Regione;
  • patente di guida categoria B.

OPERAIO SPECIALIZZATO:

  • assolvimento scuola dell’obbligo oppure diploma di istruzione secondaria di secondo grado o altro titolo superiore;
  • patente di guida categoria B.

ISTRUTTORE DIRETTIVO TECNICO:

  • diploma di laurea vecchio ordinamento in Ingegneria civile o in Ingegneria dei materiali o in Ingegneria edile o equipollenti oppure laurea specialistica equiparata secondo quanto stabilito da D.M. 9 luglio 2009 e abilitazione professionale all’esercizio della professione di ingegnere.

Per ulteriori informazioni visita il sito web ufficiale.

Un commento

  1. Francesco 5 Ottobre 2022

Lascia una risposta